Lord Chief Justice

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Regno Unito
Coat of Arms of the UK Government

Questa voce è parte della serie:
Politica del Regno Unito










Altri stati · Atlante

Il Lord Chief Justice of England and Wales (Lord Giudice capo della Corte d'Inghilterra e del Galles) era, storicamente, il secondo magistrato nella gerarchia della magistratura d'Inghilterra e del Galles (Courts of England and Wales), dopo il Lord cancelliere, il ministro della Giustizia.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Anche se la Court of the King's (o Queen's) Bench (Tribunale Superiore di Giustizia) esiste dal 1234, il titolo di Giudice capo (Chief justice) non è stato usato prima del 1268. La riforma costituzionale del 2005 (Constitutional Reform Act 2005), (legge di riforma costituzionale 2005,) dopo aver tolto tutte le funzione giurisdizionale al Lord Cancelliere, il Lord Chief Justice divenne capo della magistratura, del potere giudiziario di Inghilterra e Galles. Egli è anche presidente della divisione penale della (Court of Appeal) (Corte d'appello). Prima della riforma costituzionale entrasse in vigore, il Lord Chief Justice era anche al vertice del Queen's Bench Division della High Court (Corte Superiore di Giustizia). La carica di presidente della Corte Superiore di Giustizia è ora separata ed è attualmente detenuta da Sir Igor Judge.

Dopo la riforma costituzionale del 2005, il Lord Chief Justice è ora scelto da un comitato appositamente nominato, convocato dalla Judicial Appointments Commission.

Originariamente, ciascuno dei tre alti tribunali di common law - high common law courts -, (il King's Bench, la Court of Common Pleas, e la Court of the Exchequer), ha avuto il proprio Presidente (Chief Justice). Quello della Exchequer Court (Tribunale dello Scacchiere) è stato chiamato Lord Chief Baron of the Exchequer e quello della Court of Common Pleas semplicemente Chief Justice of the Court of Common Pleas, mentre il presidente del King's Bench fu chiamato Lord Chief Justice. La fusione delle tre corti nel 1875 ha creato un unico Lord Chief Justice of England.

C'è anche il Lord Chief Justice of Northern Ireland (Presidente dell'Alta Corte d'Irlanda del Nord). La posizione equivalente in Scozia è il Lord President of the Court of Session, che è anche Lord Justice-General della High Court of Justiciary, vale a dire, presidente del tribunale penale supremo in Scozia.

Attualmente, il Lord Chief Justice of England and Wales è Lord Igor Judge che è succeduto il 1º ottobre 2008 a Lord Philips of Worth Matravers, il primo Lord Chief Justice a capo del potere giudiziario, dopo che il ministro della giustizia, il Lord Cancelliere, è stato privato di tale funzione.

Lista dei Lords Chief Justice fino al 1875[modifica | modifica wikitesto]

Nota : fino al 1875, i Lord Chief Justice presiedevano anche il King's (o Queen's) Bench.

Lord Chief Justices of England (successivamente England and Wales), dal 1875 ai giorni nostri[modifica | modifica wikitesto]

  • Sir Sir Alexander Cockburn, 12º baronetto (1º novembre 1875 – 20 novembre 1880) (morto in carica)
  • Lord John Coleridge, 1 Barone di Coleridge (29 novembre 1880 – 14 giugno 1894) (morto in carica)
  • Lord Charles Russell, Barone di Killowen (11 luglio 1894 – 10 agosto 1900) (morto in carica)
  • Lord Richard Webster, 1 Visconte di Alverstone (24 ottobre 1900 – 21 ottobre 1913)
  • Lord Rufus Isaacs, Conte di Reading, 1 Marchese di Reading (21 ottobre 1913 – 8 marzo 1921)
  • Lord Alfred Lawrence, 1 Barone di Trevethin (15 aprile 1921 – 2 marzo 1922)
  • Gordon Hewart, 1 Visconte di Hewart (8 marzo 1922 – 12 ottobre 1940)
  • Thomas Inskip, 1 Visconte di Caldecote (14 ottobre 1940 – 23 gennaio 1946) (in precedenza Lord Chancellor)
  • Lord Rayner Goddard, Barone di Goddard (23 gennaio 1946 – 29 settembre 1958)
  • Lord Hubert Parker, Barone Parker di Waddington (29 settembre 1958 – 20 aprile 1971)
  • Lord John Widgery, Barone di Widgery (20 aprile 1971 – 15 aprile 1980)
  • Lord Geoffrey Lane, Barone di Lane (15 aprile 1980 – 27 aprile 1992)
  • Lord Peter Taylor, Barone Taylor di Gosforth (27 aprile 1992 -4 giugno 1996)
  • Lord Tom Bingham, Barone Bingham di Cornhill (4 giugno 1996 – 6 giugno 2000)
  • Lord Harry Woolf, Barone di Woolf (6 giugno 2000 – 30 settembre 2005)
  • Lord Nicholas Phillips, Barone Phillips di Worth Matravers (30 settembre 2005 – 1º ottobre 2008)
  • Lord Igor Judge, Barone di Judge (1º ottobre 2008 – )

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Campbell, John (1874), Lives of the Chief Justices of England, in four volumes (two additional volumes were a "Continuation by Sir Joseph Arnould - Late Judge of the High Court of Bombay"), 3rd ed. London, John Murray 1874.
  • John Sainty, The Judges of England 1272–1990: a list of judges of the superior courts, Oxford, Selden Society, 1993, OCLC 29670782.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]