Grandi ufficiali dello Stato (Regno Unito)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Nel Regno Unito, i grandi ufficiali dello Stato sono i tradizionali ministri della Corona, che o ereditano le loro cariche, o sono nominati ad esercitare funzioni oramai puramente cerimoniali. Esistono grandi ufficiali sia per l'Inghilterra che per la Scozia e nel passato esistevano anche per l'Irlanda.

Molti dei nove grandi ufficiali dello Stato hanno, al giorno d'oggi, poteri esclusivamente legati al cerimoniale di stato: storicamente infatti, alcuni di essi possedettero talmente tanti poteri ed influenza, che le loro prerogative furono riassorbite nelle funzioni della Corona stessa.

I grandi ufficiali d'Inghilterra (regno d'Inghilterra comprendente Inghilterra e Galles), sono:

  1. lord grande intendente - incorona l'erede al trono
  2. lord alto cancelliere - custodisce il gran sigillo del Regno
  3. lord gran tesoriere - è a capo dell'Ufficio del Tesoro di Sua Maestà
  4. lord presidente del Consiglio - presiede il Consiglio privato di Sua Maestà
  5. lord del sigillo privato - è responsabile del sigillo privato di Sua Maestà
  6. lord gran ciambellano - è responsabile del palazzo di Westminster e della Camera dei lord
  7. lord gran connestabile - è a capo della Corte di cavalierato
  8. conte maresciallo - è a capo del Consiglio araldico
  9. lord grand'ammiraglio - è a capo della Marina Reale

Alcune di queste cariche sono ereditarie, altre no. La carica di lord grande intendente fu ereditata dai conti di Leicester fino al 1399 fino a quando il detentore non divenne lo stesso monarca. Dal 1421 in poi il lord grande intendente è stato nominato temporaneamente quantunque necessario per l'incoronazione di un monarca o per i processi ai Pari del Regno (fino al 1948).

L'ufficio di lord Gran Ciambellano è anch'esso ereditario ed è suddiviso tra diverse personalità, che ereditano parti dei compiti connessi con l'ufficio.

La carica di lord alto conestabile era, in origine, ereditata dai conti di Hereford, ma, dal 1521 è detenuta dal monarca in persona. Essa viene affidata ad un pari in occasione delle incoronazioni.

Anche la carica di conte maresciallo è ereditaria e tuttora detenuta dai duchi di Norfolk.