La valle del destino

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La valle del destino
Titolo originale The Valley of Decision
Paese di produzione Stati Uniti
Anno 1945
Durata 119 min
Colore B/N
Audio sonoro
Genere drammatico
Regia Tay Garnett
Soggetto Marcia Davenport
Sceneggiatura Sonya Levien e John Meehan
Fotografia Joseph Ruttenberg
Montaggio Blanche Sewell
Musiche Herbert Stothart (con aggiunte musicali di Mario Castelnuovo-Tedesco)
Scenografia Cedric Gibbons, Paul Groessey e Edwin B. Willis
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

La valle del destino è un film del 1945, diretto dal regista Tay Garnett. Ha ricevuto due nomination agli oscar, una per la miglior attrice protagonista, l'altra per la miglior colonna sonora.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Una giovane va a fare la domestica per una famiglia, proprietaria di un pozzo minerario, nel quale il padre della giovane si era gravemente infortunato. Onesta e volenterosa si attira la benevolenza di tutta la famiglia, specie di uno dei figli, ma i padri si oppongono e quando il padre di lei capitolerà saranno i due giovani a rinunciare in virtù della distanza fra i loro mondi.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema