Karl Edward Wagner

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Karl Edward Wagner nel 1989

Karl Edward Wagner (Knoxville, 4 dicembre 194513 ottobre 1994) è stato uno scrittore statunitense di horror, fantascienza ed heroic fantasy.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Knoxville (Tennessee), Wagner aveva in origine perseguito il corso di studi necessario a divenire psichiatra. La sua amarezza nei confronti della professione medica trapela in racconti quali The Fourth Seal e Into Whose Hands. In una intervista pubblicata da Horror magazine nel 1994 descrisse la sua visione del mondo come nichilista, anarchica e "assurdista", oltre a far riferimento - scherzosamente - ad una parentela con un "compositore di nome Richard".

Wagner fu un estimatore di Robert Ervin Howard di cui curò una riedizione di alcuni racconti originali di Conan, edizione molto stimata dagli amatori di Howard per essere stata la prima a restituire i racconti alla loro versione originale. Wagner scrisse anche alcuni pastiche Howardiani utilizzando i personaggi di Conan il Barbaro e Bran Mak Morn.

La creazione originale forse più felice di Wagner fu Kane, personaggio fantasy con chiari riferimenti al Caino biblico e descritto dall'autore come un individuo "in grado di dominare qualsiasi situazione intellettualmente, o di staccare teste se si fosse passati alle mani" (sempre dall'intervista a Horror magazine del 1994).

Con gli amici Jim Groce e David Drake, Wagner fondò la casa editrice Carcosa Press per recuperare e diffondere in formato di lusso i lavori dei loro autori preferiti del periodo pulp.

Wagner fu, fra l'altro, curatore di alcune antologie horror e fantasy.

Karl Edward Wagner scomparve nel 1994 a causa delle conseguenze di un alcolismo di lunga data.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Romanzi[modifica | modifica wikitesto]

Saga di Kane[modifica | modifica wikitesto]

Racconti[modifica | modifica wikitesto]

  • Stardust (1959)
  • In the Lair of Yslsl (1973)
  • Tra i pini (In the Pines) (1973) Mondadori, Urania 641, 1974
  • L'uccisore (Killer) (1974) con David Drake. SIAD, 1980
  • Midnight Sun (1974)
  • Bastoni (Sticks) (1974) Mondadori, Urania 982, 1984
  • La ballata di Valdese (Sing a Last Song of Valdese) (1976)
  • Two Suns Setting (1976)
  • The Coming of Ghor (1977)
  • Undertow (1977)
  • .220 Swift (1980)
  • Where the Summer Ends (1980)
  • In the Wake of the Night (1981)
  • Il fiume dei sogni notturni (The River of Night's Dreaming) (1981) Newton & Compton, 1996
  • Oltre misura (Beyond Any Measure) (1982) Newton & Compton, 1997
  • Into Whose Hands (1983)
  • Né bestia né uomo (Neither Brute Nor Human) (1983) Bompiani, 1995
  • Abuso (More Sinned Against) (1984)
  • The Treasure of Lynortis (1984)
  • Blue Lady, Come Back (1985)
  • Old Loves (1985)
  • Shrapnel (1985)
  • Lacunae (1986)
  • Endless Night (1987)
  • Satan's Gun (1987)
  • An Awareness of Angels (1988)
  • At First Just Ghostly (1988)
  • But You'll Never Follow Me (1990)
  • Cedar Lane (1990)
  • The Kind Men Like (1990)
  • A Fair Cop (1991)
  • The Slug (1991)
  • Il ritorno di Nemo Skagg (Did They Get You to Trade?) (1992) Editrice Nord, 1994
  • Una notte a Parigi (One Paris Night) (1992) Newton & Compton, 1997
  • Hell Creek (1993)
  • Little Lessons in Gardening (1993)
  • Passages (1993)
  • Un'avventura pericolosa (A Walk on the Wild Side) (1993) Mondadori, 1996
  • Deep in the Depths of the Acme Warehouse (1994)
  • The Gothic Touch (1994)
  • In the Middle of a Snow Dream (1994)
  • Gremlin (1995)
  • I've Come to Talk With You Again (1995)
  • Il ciondolo (Locked Away) (1995) Sperling & Kupfer, 1997
  • The Picture of Jonathan Collins (1995)
  • Prince of the Punks (1995)
  • Final Cut (1996)
  • Plan 10 From Inner Space (1996)
  • Brushed Away (1997)
  • The Education of Gergy-doo-doo (1997)

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 101743614 LCCN: n78091083