Jim Jordan (politico statunitense)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jim Jordan
Jimjordanofficialphoto.jpg

Membro della Camera dei rappresentanti - Ohio, distretto n.4
Durata mandato 3 gennaio 2007 - In carica
Predecessore Mike Oxley

Membro del Senato dell'Ohio, distretto n.12
Durata mandato 3 gennaio 2001 - 31 dicembre 2006
Predecessore Robert R. Cupp
Successore Keith Faber

Membro della Camera dei Rappresentanti dell'Ohio, distretto n.85
Durata mandato 3 gennaio 1995 - 31 dicembre 2000
Predecessore Jim Davis
Successore Derrick Seaver

Dati generali
Partito politico Repubblicano
Tendenza politica conservatore

James Daniel "Jim" Jordan (Urbana, 17 febbraio 1964) è un politico statunitense, membro della Camera dei Rappresentanti per lo stato dell'Ohio.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Dopo essersi laureato all'Università del Wisconsin-Madison (dove fu anche un campione di lotta della NCAA), nel 1994 Jordan ottenne un seggio alla Camera dei Rappresentanti dell'Ohio.

Dopo tre mandati, nel 2000 fu eletto al Senato dell'Ohio e nel 2006 riuscì a vincere le primarie repubblicane per la Camera dei Rappresentanti nazionale. Nelle elezioni generali sconfisse l'avversario democratico con il 20% di voti di scarto.

Jordan è considerato un conservatore: si è schierato contro l'aborto e contro la riforma sanitaria di Obama. Nel 2011 Jim Jordan è stato scelto per presiedere la Republican Study Committee.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]