Javier Arizmendi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Javier Arizmendi
Javier Arizmendi 2009.jpg
Dati biografici
Nome Ángel Javier Arizmendi de Lucas
Nazionalità Spagna Spagna
Altezza 189 cm
Peso 78 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Centrocampista offensivo
Squadra Deportivo Deportivo
Carriera
Giovanili
Atletico Madrid Atlético Madrid
Squadre di club1
2003-2004 Atletico Madrid B Atlético Madrid B 32 (12)
2004-2007 Atletico Madrid Atlético Madrid 15 (2)
2004-2005 Racing Santander Racing Santander 22 (9)
2005-2007 Deportivo Deportivo 49 (12)
2007-2008 Valencia Valencia 30 (1)
2008-2010 Real Saragozza Real Saragozza 69 (14)
2010-2013 Getafe Getafe 22 (2)
2011-2012 Neuchatel Xamax Neuchâtel Xamax 13 (4)
2012-2013 Maiorca Maiorca 21 (2)
2013- Deportivo Deportivo 15 (1)
Nazionale
2003
2004-2006
2005
2007
Spagna Spagna U-20
Spagna Spagna U-21
Spagna Spagna U-23
Spagna Spagna
5 (1)
8 (0)
4 (1)
1 (0)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 19 gennaio 2014

Ángel Javier Arizmendi de Lucas (Madrid, 3 marzo 1984) è un calciatore spagnolo, centrocampista del Deportivo de La Coruña.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Cresciuto nelle giovanili dell'Atlético Madrid, nel 2003 passa nella formazione B. Nel 2004 esordisce in prima squadra, con la quale gioca 15 partite, prima d'esser prestato al Racing Santander, col quale nella stagione 2004-2005 gioca 22 partite realizzando 9 gol. Nel 2005 il Deportivo La Coruña ingaggia l'attaccante madrileno[1]. Qui, nella stagione 2005-2006 segna 2 gol in 17 presenze, mentre nella successiva in 33 presenze realizza 5 gol.

Il 21 giugno 2007 viene ingaggiato dal Valencia.[2] Inizialmente non trova molto spazio, ma con l'esonero di Quique Sánchez Flores ed il successivo arrivo sulla panchina valenciana di Ronald Koeman le presenze aumentano; in alcune gare di Copa del Rey e di Primera División Koeman lo schiera anche come terzino di fascia destra.[senza fonte]

Il 23 marzo 2008 realizza il suo primo gol con la maglia del Valencia, il gol del 3 a 2 all'88' ai danni del Real Madrid che vale la vittoria in casa degli avversari, in lotta per la conquista della Primera División. Il 13 agosto 2008 passa al Real Saragozza, club neoretrocesso in Liga Adelante, contribuisce alla promozione della squadra aragonese e disputa un'altra stagione nella massima serie. Nel 2010, dopo 69 partite e 17 reti con il Zaragoza, passa al Getafe firmando un contratto da sei stagioni.[3]

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Ha esordito con la maglia della Spagna il 7 febbraio 2007 in un'amichevole contro l'Inghilterra. Nel 2003 ha partecipato al Campionato mondiale di calcio Under-20, segnando il gol decisivo per il passaggio della Spagna in semifinale, contro il Canada.

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica sorgente]

stag. club serie pres. gol
2004-2005 Atletico Madrid Atlético Madrid Primera División 4 -
2004-2005 Racing Santander Racing Santander Primera División 22 3
2005-2006 Atletico Madrid Atlético Madrid Primera División 1 -
2005-2006 Deportivo Deportivo Primera División 17 2
2006-2007 Deportivo Deportivo Primera División 33 5
2007-2008 Valencia Valencia Primera División 30 1
2008-2009 Real Saragozza Real Saragozza Segunda División 38 9
2009-2010 Real Saragozza Real Saragozza Primera División 31 5
2010-2011 Getafe Getafe Primera División 19 2
2011-2012 Neuchatel Xamax Neuchâtel Xamax Super League 13 4
2011-2012 Getafe Getafe Primera División 3 0
2012-2013 Maiorca Maiorca Primera División 21 2
2013-2014 Deportivo Deportivo Segunda División 15 1
Totale carriera: 247 34

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (FR) Arizmendi à La Corogne in L'EQUIPE.FR, 16/12/2005. URL consultato il 17/9/2007.
  2. ^ Valencia, preso Arizmendi in TUTTO MERCATO WEB, 12/6/2007. URL consultato il 17/9/2007.
  3. ^ UFFICIALE: Arizmendi si lega per sei anni al Getafe in TUTTO MERCATO WEB, 30/6/2010. URL consultato il 30/10/2010.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]