Jørgen Marcussen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jørgen Marcussen
Dati biografici
Nome Jørgen Valdemar Marcussen
Nazionalità Danimarca Danimarca
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Strada, pista
Ritirato 1989
Carriera
Squadre di club
1976 Furzi
1977 Vibor
1978 Avia
1979 Magniflex Magniflex
1980-1981 Inoxpran Inoxpran
1982 Termolan Termolan
1983 Metauro Mobili Metauro Mobili
1984 Dromedario
1986 Murella
1987-1988 Pepsi Cola
1988 Fanini
1989 Pepsi Cola
Nazionale
1972-1988 Danimarca Danimarca
Carriera da allenatore
2001 Team Coast Team Coast
2002-2004 Team CSC Team CSC
2008 Team Løgstør
2009- Team Concordia
Palmarès
Gnome-emblem-web.svg Mondiali
Bronzo Nürburgring 1978 In linea
 

Jørgen Valdemar Marcussen (Hillerød, 15 maggio 1950) è un ex ciclista su strada e pistard danese. Professionista dal 1976 al 1989, vinse la medaglia di bronzo ai mondiali 1978.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Da professionista si impose nel Trofeo Matteotti del 1986 e riuscì anche a ottenere un quarto posto finale alla Vuelta a España del 1981, vinta dal suo capitano Giovanni Battaglin. Ai Campionati del mondo di ciclismo su strada 1978 fu terzo dietro Knetmann e Moser.

Diventò capitano nei primi anni ottanta, ma non ottenne quasi nessuna soddisfazione, solo un secondo posto nel Giro di Danimarca del 1982 e pochissime altre apparizioni fino al 1985, quando tornò a correre a buoni livelli vincendo il Trofeo Matteotti nel 1986 e terminando poi secondo nel 1988, risultato ottenuto anche nel campionato nazionale danese del 1987.

Si ritirò nel 1990 a quarant'anni ma non abbandonò il ciclismo che continuò a frequentare come direttore sportivo.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Gran Premio Ezio Del Rosso
7ª tappa Grand Prix Tell (cronometro)
Classifica generale Grand Prix Tell
Bologna-Raticosa
5ª tappa Giro d'Italia (Pontedera > Pisa, cronometro)
Trofeo Matteotti
4ª tappa Post Danmark Rundt
2ª prova Gran Premio Sanson

Piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Grandi giri[modifica | modifica wikitesto]

1976: 37º
1977: 88º
1979: ritirato (9ª tappa)
1980: 33º
1981: 17º
1982: 32º
1979: ritirato (10ª tappa)

Classiche[modifica | modifica wikitesto]

1977: 65º
1978: 137º
1979: 95º
1980: 116º

Competizioni mondiali[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]