Innamorati pazzi (serie televisiva)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Innamorati pazzi
Titolo originale Mad About You
Paese Stati Uniti d'America
Anno 1992-1999
Formato serie TV
Genere sitcom
Stagioni 7
Episodi 164
Durata 20 min (episodio)
Lingua originale inglese
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio 1,33:1
Colore colore
Audio Dolby
Crediti
Ideatore Danny Jacobson, Paul Reiser
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
Casa di produzione Sony Pictures Entertainment
Prima visione
Prima TV Stati Uniti d'America
Dal 23 settembre 1992
Al 24 maggio 1999
Rete televisiva NBC
Prima TV in italiano (gratuita)
Dal giugno 1994
Al
Rete televisiva Italia 1

Innamorati pazzi (Mad About You) è una sitcom statunitense prodotta dal 1992 al 1999.

Paul Reiser ed Helen Hunt interpretano una giovane coppia sposata che vive a New York. Reiser è Paul, un documentarista, mentre la Hunt è Jamie, impegnata nel settore delle pubbliche relazioni. La serie si concentra principalmente sulle piccole e grandi lotte quotidiane della vita di coppia, raccontando il tutto in tono umoristico.

La serie è stata trasmessa in prima visione negli Stati Uniti da NBC, mentre in Italia è stata trasmessa da Italia 1.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Paul e Jamie Buchman sono una giovane coppia di Manhattan, letteralmente agli antipodi: lui è un documentarista, molto posato e tranquillo, mentre lei, una consulente di pubbliche relazioni, è uno spirito libero. Si sono innamorati a prima vista e subito sposati, ma solo dopo i primi mesi di matrimonio i due cominciano a rendersi conto dei difetti e manie dell'altro, di quanto siano diversi caratterialmente, e di tutti i problemi della loro relazione, a cui all'inizio della storia nessuno dei due aveva fatto caso.

Tra le persone che si intromettono nella loro problematica convivenza ci sono la sorella di Jaime, Lisa Stemple, che va spesso a far visita alla coppia, ma anche il loro amico Mark Devanow e sua moglie Fran, ed infine il cugino di Paul, Ira Buchman. Con il passare del tempo si affacciano nella chiassosa vita dei due sposi anche altri vicini di casa, altri personaggi occasionali come il dog-sitter del loro cane Murray, e molti altri invadenti parenti.

Personaggi e interpreti[modifica | modifica wikitesto]

Personaggi principali[modifica | modifica wikitesto]

  • Paul Buchman (stagioni 1-7), interpretato da Paul Reiser, doppiato da Tonino Accolla.
    È stato concepito sul tavolo sul quale la madre serviva la farinata di patate. Nato il 19 aprile 1962, dopo aver frequentato la New York University Film School, ha lottato per il riconoscimento prima di sfondare finalmente nel mondo del cinema di New York. Lui e la sua famiglia (composta da sua moglie Jamie, il cane Murray e la figlia Mabel) vivono nel Greenwich Village.
  • Jamie Stemple-Buchman (stagioni 1-7), interpretata da Helen Hunt, doppiata da Silvia Pepitoni.
    È stata la più giovane figlia di Gus e Theresa Stemple. Nata il 19 febbraio 1963, il suo nome da nubile è Jamie Eunice Stemple. Dopo sette fidanzati alla Yale University, Jamie incontra Paul Buchman ad un'edicola di New York, dove gli sottrae l'ultima copia del quotidiano The New York Times con una scusa poco plausibile. Il suo difficile rapporto con la suocera è fonte di scherzi in tutta la sitcom.
  • Murray (stagioni 1-7), interpretato da Maui.
    È il cane della famiglia Buchman. Era un cucciolo quando Paul lo trovò. È spesso intento nel seguire un topo invisibile, per poi finire inevitabilmente con lo sbattere la testa contro qualcosa. Nelle due ultime puntate della serie, all'adulta Mabel viene detto che Murray morì quando aveva sei anni, ma ciò non gli è stato detto fino a quando non ne aveva dodici. Murray è generalmente descritto come un cane fedele e affettuoso, anche se spesso stupido. È il personaggio preferito dai fan della serie.
  • Fran Devanow (stagioni 1-7), interpretata da Leila Kenzle, doppiata da Claudia Balboni.
    È a migliore amica di Jamie. È la vice presidente regionale della Farrer-Gantz Public Relations, e Jamie ne è la sua assistente. Intorno al 1989 Fran termina la sua esperienza lavorativa alla Farrer-Gantz per dedicarsi al suo figlio di 5 anni e a suo marito Mark. Jamie l'ha, quindi, sostituita. La rottura della relazione tra Fran e Mark, vecchia di 10 anni, sconvolge Paul e Jamie. La famiglia Devanows, successivamente, si riconcilia.
  • Lisa Stemple (stagioni 1-7), interpretata da Anne Ramsay, doppiata da Anna Cesareni.
    È la sorella Jamie, di 3 anni più anziana, vittima di incommensurabili questioni psicologiche. Jamie è denominata "Stella" in un libro scritto dalla sua analista: "È stata la Stella iperprotettiva che ha soffocato la sua capacità di relazionarsi con gli altri, e l'ha legata ad una vita di insicurezza e di nevrosi". A causa di un attacco di invidia, accusa Jamie per tutti i suoi problemi in un colloquio con il suo psichiatra che è diventato un capitolo di un libro intitolato Manics. Con nessun altro posto dove andare, fa la sua lavanderia da Paul e Jamie. Ogni visita dei genitori scatena in lei un disordine alimentare.
  • Ira Buchman (stagioni 1-7), interpretato da John Pankow, doppiato da Teo Bellia.
    È un "onnipresente" individuo, cugino di Paul. Apparve per la prima volta nello show nell'episodio Piccoli segreti nascosti (The Wedding Affair nella versione originale). Ha lavorato per il padre di Paul, Burt, nel suo negozio di articoli sportivi. Ira e Paul hanno una stretta amicizia, ma la loro rivalità nascosta uscì fuori quando Ira ottenne il negozio di Burt, che stava andando in pensione. Tuttavia, Ira vuole sempre bene e cerca di essere di sostegno a Paul e Jamie.
  • Sylvia Buchman (stagioni 1-7), interpretata da Cynthia Harris, doppiata da Carmen Onorati.
    È la madre di Paul. Mette sempre a dura prova Jamie, ma a volte mostra gentilezza verso sua nuora.
  • Burt Buchman (stagioni 1-7), interpretato da Louis Zorich.
    È il padre di Paul. Burt gestiva un negozio di articoli sportivi fino a che non cedette l'attività ad Ira. Il suo arrivo durante lo show è segnato dalle parole "Sono io Burt! Burt Buchman! Tuo padre, Burt Buchman!".
  • Mabel Buchman (stagioni 6-7), interpretata dalle gemelle Alyssa e Justin Baric e da Carter e Madison Gayle (stagione 6) e da Cara DeLizia e Janeane Garofalo (stagione 7).
    È la figlia di Paul e Jamie. Il suo nome è l'acronimo di "Mothers Always Bring Extra Love".

Personaggi secondari[modifica | modifica wikitesto]

Guest star[modifica | modifica wikitesto]

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Episodi Prima TV originale Prima TV Italia
Prima stagione 22 1992-1993 1998
Seconda stagione 24 1993-1994
Terza stagione 23 1994-1995
Quarta stagione 24 1995-1996
Quinta stagione 24 1996-1997
Sesta stagione 23 1997-1998
Settima stagione 21 1998-1999

Crossover[modifica | modifica wikitesto]

Nel corso delle stagioni, Innamorati pazzi ha avuto alcuni crossover con le altre serie in onda sulla NBC e ambientate a New York:

Friends[modifica | modifica wikitesto]

In Friends Lisa Kudrow interpreta il personaggio di Phoebe Buffay, la sorella gemella di Ursula Buffay, l'inaffidabile e bizzarra cameriera del ristorante Riff's dove Paul e Jamie sono spesso clienti. I due personaggi, originariamente non strettamente collegati, sono stati legati dagli autori delle due serie dando ai caratteri di Ursula e Phoebe delle somiglianze, basando la loro parentela sull'aspetto fisico.

L'intreccio con questa serie è evidente nel 16º episodio della prima stagione di Friends, Vivere intensamente (1ª parte), dove Jamie e Fran, entrando al Central Perk (una location di Friends), scambiano Phoebe per Ursula e, credendola anche la cameriera di questa caffetteria, le affidano un'ordinazione, lasciando Phoebe quantomeno perplessa. Nello stesso episodio Joey Tribbiani e Chandler Bing (Matt Le Blanc e Matthew Perry, protagonisti di Friends), vanno a cena al Riff's, e qui conoscono Ursula, che scambiano per la loro amica Phoebe; lo stesso Joey avrà poi una breve storia con Ursula[1]

Inoltre, le due serie hanno condiviso, per un certo periodo, la messa in onda sulla NBC il giovedì sera. Nel 6º episodio della III stagione di Innamorati pazzi, Una questione di onestà, Jamie causa un black out che coinvolge l'intera città di New York; l'episodio, andato in onda il 3 novembre 1994 sulla NBC, venne seguita dall'episodio A lume di candela di Friends e Birthday in the Big House della sitcom Madman of the People, nelle quali i protagonisti sono alle prese proprio con il black out causato da Jamie.

Seinfeld[modifica | modifica wikitesto]

Nell'episodio The Apartment della I stagione di Innamorati Pazzi, Paul, pressato da Jamie, decide di cedere il contratto di locazione del suo vecchio "bachelor pad" ("appartamento per single") all'attuale inquilino che è in sublocazione: l'inquilino è Cosmo Kramer di Seinfeld.

In un altro episodio, Paul, sotto l'effetto del viagra, incontra Jerry Seinfeld in strada e, vista la situazione, gli intima di andare via...

Colonna sonora[modifica | modifica wikitesto]

La colonna sonora della serie, "Final Frontier", è stata composta da Reiser e Don Was. Il tema musicale era originariamente eseguito da Andrew Gold, ma una versione eseguita da Anita Baker ha fatto il suo debutto a metà della quinta stagione. La versione della Baker è stata poi utilizzata sino alla fine della sitcom.

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

La serie ha vinto 4 Premi Golden Globe.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Nei titoli di coda di questo episodio di Friends, probabilmente per motivi legali, Helen Hunt e Leila Kenzle non sono state identificate con i nomi di Jamie e Fran, in quanto le due serie, pur condividendo la messa in onda sulla NBC, erano prodotte una dalla Sony Pictures Entertainment (Innamorati pazzi) e l'altra dalla Warner Bros. (Friends).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Elenco delle serie televisive trasmesse in Italia: 0-9 | A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z
televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione