Il gattino brigante

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Il piccolo brigante)
Il gattino brigante
Titolo originale The Robber Kitten
Lingua originale inglese
Paese di produzione Stati Uniti d'America
Anno 1935
Durata 8 min ca.
Colore colore (Technicolor)
Audio sonoro
Genere animazione
Regia David Dodd Hand
Soggetto dalla fiaba Il gatto con gli stivali
Produttore Walt Disney
Casa di produzione Walt Disney Productions
Distribuzione (Italia) United Artists
Doppiatori originali

Il gattino brigante (The Robber Kitten), riedito col titolo Il piccolo brigante, è il titolo di un cartone animato del 1935, incluso nella collana Sinfonie allegre, prodotto da Walt Disney, liberamente ispirato alla fiaba Il gatto con gli stivali.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Il simpatico gattino Morgan indossa sempre gli stivali, il cappello e maneggia un paio di finte pistole facendo il gradasso con i suoi pupazzi. Un giorno Morgan, senza farsi vedere dalla mamma la quale voleva che lui facesse il bagno, esce dalla finestra in cerca di avventure. Nel frattempo un pericoloso bandito: Sozzo Bill (dall'inglese "Dirty Bill"), evade di prigione e si aggira da quelle parti.
Il caso vuole che Morgan e Bill s'incontrino e diventino amici e che il gattino, per sentirsi uomo e fare bella figura, racconti all'amico una falsa rapina organizzata da lui stesso per arraffare dei gioielli. Dopo aver concluso il racconto Morgan dichiara trionfante di possedere il tutto in un sacchetto e Bill, in tono minaccioso, gli ordina di consegnargli tutto, ma Morgan, impaurito, fugge via.
Immediatamente si precipita in casa e va a tuffarsi nel secchio dell'acqua a farsi il bagno.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]