Il vecchio mulino

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il vecchio mulino
Titolo originale The Old Mill
Lingua originale inglese
Paese di produzione Stati Uniti d'America
Anno 1937
Durata 9 min
Colore Technicolor
Audio sonoro
Genere animazione
Regia Wilfred Jackson
Casa di produzione Walt Disney Productions
Distribuzione (Italia) RKO Radio Pictures
Musiche Leigh Harline

Il vecchio mulino (The Old Mill) è un cartone animato del 1937 che fa parte della serie Sinfonie allegre in cui il protagonista è proprio un mulino a vento abbandonato.
Il film è l'unico della serie ad essere completamente privo di dialogo.

Ritenuto uno dei migliori della serie, nel 2011 il film è stato restaurato ed introdotto nella collana di Bambi.

Trama[modifica | modifica sorgente]

In una campagna è il crepuscolo e le vacche si apprestano ad uscire da un mulino e a rientrare nella stalla.
Dentro l'edificio è in rovina e lasciato al più completo stato di abbandono.
Infatti è abitato solo da due uccelli; la cui femmina sta covando le uova proprio sotto la ruota della macina, bloccata da una corda, ma anche da due tortore in amore, da alcuni topolini, da un gufo dormiglione e da uno stormo di pipistrelli che si affrettano ad uscire dato che è quasi notte.
Sopraggiungono le tenebre e la zona è immersa nella più totale quiete: le rane gracchiano, le lucciole svolazzano tra i canneti e i grilli cantano allegramente. Quando all'improvviso comincia ad alzarsi il vento: tutti i piccoli animali corrono a rifugiarsi mentre il mulino è scosso da violente folate.
La tempesta comincia a farsi sentire con dei rimbombi di tuoni in lontananza e una forte raffica di vento fa spezzare i brandelli della corda che teneva bloccato il meccanismo, facendolo muovere. La tempesta infuria sempre di più: i canneti si aprono a metà fischiando, gli animali dell'edificio corrono ai ripari e il tetto del mulino perde alcune tegole. Sopraggiunge il temporale che, dopo un crescendo di tensione, squarcia il vecchio mulino con un violento fulmine, distruggendogli una pala e spezzandogliene un'altra. Il mulino si piega quasi distrutto verso l'indietro, mentre il temporale si placa.
Sorge il sole e i pipistrelli entrano nella loro dimora, mentre tutti gli animali escono dai loro rifugi e i due uccellini gioiscono per la nascita dei loro piccoli, avvenuta durante la tempesta.

Distribuzione[modifica | modifica sorgente]

Venne distribuito nelle sale italiane dalla Generalcine nel 1939.

Riconoscimenti[modifica | modifica sorgente]

Citazioni e riferimenti[modifica | modifica sorgente]

  • In un episodio de I Simpson è stata copiata la scena della tempesta.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]