Fiori e alberi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Fiori e alberi
Titolo originale Flowers and Trees
Lingua originale inglese
Paese di produzione Stati Uniti d'America
Anno 1932
Durata 8 min
Colore colore (Technicolor)
Audio sonoro
Genere animazione musicale
Regia Burt Gillett
Produttore Walt Disney
Casa di produzione Walt Disney Productions
Distribuzione (Italia) United Artists

Fiori e alberi (Flowers and Trees) è un cartone animato del 1932, incluso nella collana Sinfonie allegre, prodotto da Walt Disney. Il film è stato il primo ad esser stato distribuito a colori con il processo Technicolor. Infatti in origine gran parte del film era in Bianco e Nero e solo una piccola parte in vecchio formato colorato. Il cortometraggio è ritenuto uno dei migliori della collana Disney e nella data della sua uscita: 30 luglio 1932, riscosse un enorme successo. Per la prima volta nella storia dei cartoni animati Disney, questo film ha ricevuto un Academy Award. E' incluso nei contenuti speciali del blu-ray disc di Biancaneve e i sette nani uscito il 2 dic. 2009.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il bosco si risveglia in primavera dopo l'inverno, con fiori, piante e animali che si preparano alla nuova stagione. La stagione dell'amore sboccia anche per un giovane albero intento a corteggiare una bellissima ed elegante alberella che è piantata vicino a lui. L'allegria e la spensieratezza delle serenate che il giovane dedica alla sua bella e la felicità del bosco intero per la coppia suscitano l'invidia di un vecchio albero rinsecchito che cerca a tutti i costi di approfittare della giovane che però rifiuta le sue avances.

Quando questi la rapisce, il giovane albero interviene per salvare la sua bella ed ingaggia un duello col vecchio albero che in un primo momento si da per morto nello scontro, approfittando poi della distrazione del giovane albero per sfregare due ramoscelli insieme e creare del fuoco col quale appicca un incendio.

Di fronte alla minaccia comune, tutti nel bosco si impegnano per domare l'incendio ma il fuoco intacca anche il vecchio albero che muore del male da lui stesso provocato. Il bosco si salva grazie all'intervento provvidenziale di un gruppo di uccellini che "bucano" le nuvole provocando una pioggia che spegne le fiamme. Poi, si vede il vecchio albero morto stecchito,che ora non potrà più far del male a nessuno.

Col ritorno del sereno, la giovane coppia torna unita e senza più ostacoli può sposarsi, all'insegna di un finale scampanìo di campanelle nel bosco che intonano la marcia nuziale.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]