Heckler & Koch HK416

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Heckler & Koch 416
Un HK416N con canna da 419 mm, mirino red dot Aimpoint CompM4 e impugnatura anteriore verticale
Un HK416N con canna da 419 mm, mirino red dot Aimpoint CompM4 e impugnatura anteriore verticale
Tipo Fucile d'assalto
Origine Germania Germania
Stati Uniti Stati Uniti
Impiego
Utilizzatori vedi utilizzatori
Conflitti guerra d'Iraq, guerra in Afghanistan, Operazione Lancia di Nettuno
Produzione
Progettista Ernst Mauch
Date di produzione 2005 - presente
Varianti Vedi varianti
Descrizione
Peso variabile a seconda della varianti (vedi varianti)
Lunghezza circa 800-900 mm, variabili a seconda delle varianti
Lunghezza canna variabile a seconda del modello (vedi varianti)
Altezza 240 mm
Calibro 5,56 mm
Tipo munizioni 5,56 × 45 mm NATO
Azionamento Operata a gas
Cadenza di tiro 700-900 colpi al minuto
Velocità alla volata 920 m/s
Alimentazione Caricatore STANAG da 20-30 colpi, Beta C-Mag da 100 colpi

World Guns.ru[1]

voci di armi da fuoco presenti su Wikipedia

L'HK416 è un fucile d'assalto progettato e prodotto dalla Heckler & Koch. In seguito agli studi sulla progettazione dell'XM8, poi non giunto a utilizzo effettivo, si è pensato di creare un fucile innovativo, partendo da modelli ancora molto utilizzati, come l'M4 e M16, cercando di eliminarne i difetti.

La Delta Force dell'esercito americano ha collaborato con gli sviluppatori tedeschi durante la progettazione della nuova arma. E proprio la Delta Force ha adottato l'HK416 come sostituto dell'M4 nel 2004, dopo che alcuni test avevano confermato che il nuovo sistema aumentava l'efficienza del fucile e la durata dei singoli componenti[2].

Il progetto prevedeva originariamente che il fucile si chiamasse HK M4, ma fu cambiato a causa di problemi di diritti con la Colt Defense. Questo fucile è stato testato dai militari americani e di altri stati, ma anche da agenzie private.

Dettagli[modifica | modifica wikitesto]

L'HK M416 usa un particolare sistema a gas, derivato dall'HK G36, che rimpiazza il vecchio sistema a presa diretta usato ad esempio nell'M4[3]. Questo consente una riduzione del tempo di caricamento, di pulitura e di usura dei componenti maggiormente sollecitati. Questo fucile monta inoltre una scina per accessori standardizzata MIL-STD-1913. Così la maggior parte dei numerosi accessori montabili su M4 ed M16 sono adatti anche a questo fucile. La canna dell'HK 416 garantisce una durata di 20.000 colpi, e una maggiore sicurezza in caso di ostruzione della stessa o durante lunghe sessioni di fuoco. L'HK 416 consente di sparare anche in condizioni estreme, ad esempio dopo essere riemersi dall'acqua a fucile ancora non completamente drenato[4].

Varianti[modifica | modifica wikitesto]

VARIANTI MILITARI

L'HK M416 è disponibile in 4 diverse varianti, a seconda della lunghezza della canna:

  • D10RS: ha una canna da 264 mm (10.4 in), pesante 3,02 kg.
  • D14.5RS: canna da 368 mm (14.5 in), pesante 3,56 kg.
  • D16.5RS: canna da 419 mm (16.5 in), pesante 3,56 kg.
  • D20RS canna da 505 mm (19.9 in), pesante 3,85 kg.
  • HK417: è molto simile alla versione principale, ma è leggermente più grande e supporta munizioni 7,62 × 51 mm NATO.
  • M27 IAR (Infantry Assault Rifle): consiste in un HK416 calibro 5,56 × 45 mm NATO con funzionamento ad otturatore aperto, canna pesante più lunga e un caricatore più capiente, per fornire fuoco prolungato, alla pari delle mitragliatrici LMG (di cui si pone come possibile sostituto).

VARIANTI CIVILI SEMIAUTOMATICHE

  • MR223/MR223A1: variante civile europea (da 14.5" fino a 20") calibro 223/5.56mm.
  • MR308: variante civile europea (da 16.5" fino a 20") calibro 308w/7,62 mm.
  • MR556/MR556A1: variante civile americana (da 14.5" fino a 20") calibro 223/5,56 mm.
  • MR762/MR762A1: variante civile americana (da 16.5" fino a 20") calibro 308w/7,62 mm.

Utilizzatori[modifica | modifica wikitesto]

Soldato statunitense dell'Asymmetric Warfare Group utilizza l'HK416 durante un raid in Iraq, in collegamento con reparti regolari dell'esercito
  • Italia Italia L'HK416 e l'HK417 sono stati adottati dalle forze speciali della Marina Militare, il Comsubin
  • Indonesia Indonesia Il corpo indonesiano Detasemen Jala Mengkara (Denjaka) è equipaggiato con l'HK416[5].
  • Norvegia Norvegia L'11 aprile 2007, il ministro alla difesa norvegese ha firmato un contratto per fornire le forze armate di 8.200 nuovi fucili[6]. L'HK416 ha sostituito quindi gli AG-3 in uso dal 1967. Fu deciso anche di adottare 6.500 MP7. Alla fine del 2008 tutti i nuovi acquisti erano disponibili, e gli ufficiali sapevano come addestrare all'uso. Alcuni gruppi delle forze armate ebbero priorità, come quelli appartenenti all'INTOPS ( International Operations ), ovvero il 2º Battaglione, il Combat Service Support Battalion, l'Engineer Battalion, l'Armoured Battalion e il Telemark Battalion. I primi tre hanno già ricevuto la nuova dotazione e sono pienamente operativi.
  • Paesi Bassi Paesi Bassi Le forze speciali dell'esercito dei Paesi Bassi, i Korps Commandotroepen, hanno scelto l'HK416 come sostituto delle carabine Diemaco C8; questo fucile è tuttora l'arma d'assalto standard dell'unità.
  • Polonia Polonia L'HK416 è stato adottato come arma principale del Jednostka Wojskowa GROM, 1 Pułk Specjalny Komandosów le Wojska Specjalne Rzeczypospolitej Polskiej.
  • Stati Uniti Stati Uniti Viene usato dai corpi speciali dell'Esercito, quali la Delta Force, e numerosi altri raparti appartenenti all'USSOCOM, come il DEVGRU e l'Asymmetric Warfare Group. Quest'ultimo ha adottato l'HK416s[7].
  • Turchia Turchia L'Esercito Turco ha adottato una speciale versione dell'HK416, sviluppata in collaborazione dell'Heckler&Koch, il Mehmetçik-1[8]. L'industria turca ha già prodotto più di 9.000 esemplari, per scopi di test, ma l'Esercito Turco rimpiazzerà tutti i Heckler & Koch G3 con questo fucile modificato nel 2010, con una stima di quasi 500.000 fucili.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Modern Firearms - HK 416
  2. ^ (EN) Test comparativi con M4 in ambiente polveroso-desertico. URL consultato il 03-02-2009.
  3. ^ (EN) Scheda su world.guns.ru. URL consultato il 03-02-2009.
  4. ^ (ENDE) Caratteristiche dell'HK416 su hkd-usa.com. URL consultato il 03-02-2009.
  5. ^ (ID) HK416 la nuova arma dei Denjaka. URL consultato il 03-02-2009.
  6. ^ (NO) Articolo norvegese. URL consultato il 04-20-2009.
  7. ^ (EN) L'esercito adotta l'HK416s per i corpi speciali. URL consultato il 04-02-2009.
  8. ^ (EN) Piccoli segreti militari. URL consultato il 04-02-2009.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]