Fuerzas Armadas de la República Argentina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Fuerzas Armadas de la República Argentina
Forze armate della Repubblica argentina
Descrizione generale
Attiva 1810 - oggi
Nazione Argentina Argentina
Tipo Forze armate nazionali
Ruolo Difesa della nazione
Dimensione 115.000 unità circa
Guarnigione/QG Buenos Aires (Palazzo Libertador)
Battaglie/guerre Operazione Indipendenza
Guerra delle Falklands
Missioni di peacekeeping UNPROFOR
UNFICYP
SFOR
Sito internet http://www.mindef.gov.ar/#
Reparti dipendenti
Comandanti
Comandante in Capo Presidente Cristina Fernández de Kirchner
Ministro della Difesa Arturo Puricelli
Capo di Stato Maggiore Jorge Chevalier

[senza fonte]

Voci su unità militari presenti su Wikipedia

Le Fuerzas Armadas de la República Argentina rappresentano l'insieme delle forze armate dell'Argentina, sono divise in 3 branche:

Nate dopo l'indipendenza argentina nel 1810, divennero tristemente famose per aver organizzato il colpo di Stato contro Peron, instaurato la dittatura e aver condotto una repressione estremamente violenta.

Le forze armate argentine contano ad oggi circa 115.000 unità (compresi i riservisti), sono presenti in diversi contesti internazionali con operazioni di osservazione e peacekeeping e mantengono rapporti di collaborazione con Stati Uniti, Israele, Italia, Francia, Germania e Spagna.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Organizzazione[modifica | modifica wikitesto]

Istruzione[modifica | modifica wikitesto]

Le accademie militari presenti in Argentina sono:

Gradi[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Gradi delle forze armate argentine.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]