Marina militare

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando la marina militare italiana, vedi Marina Militare.

Una marina militare è l'insieme degli uomini, dei mezzi e delle infrastrutture necessari all'esercizio del potere marittimo di uno Stato. Tipicamente è costituita come forza armata indipendente ed in passato aveva anche un controllo totalmente svincolato da quello dell'esercito, facendo le due forze capo a due ministeri indipendenti; a partire dalla seconda guerra mondiale vennero istituiti comandi unificati, i cosiddetti capi di stato maggiore riuniti. Essa protegge gli interessi nazionali e, di norma attraverso la componente della guardia costiera, che in alcune marine è un servizio autonomo con una propria catena di comando rispetto alla marina militare, è preposta anche alla salvaguardia della vita umana in mare, con la funzione di ricerca e soccorso.

Struttura[modifica | modifica wikitesto]

Molte marine militari sono dotate di una aviazione navale con velivoli ad ala fissa basati a terra per operazioni di pattugliamento o interdizione in mare, e di una forza di elicotteri distribuita sulle unità dotate di ponte di volo, con compiti antisommergibile ed antinave; le nazioni dotate di portaerei sono in possesso anche di velivoli in grado di effettuare operazioni di volo con decollo corto ed atterraggio verticale STOVL, o lanciabili con catapulta e recuperabili con cavi d'arresto (CATOBAR), o a decollo corto ed atterraggio con cavi (STOBAR), in relazione al tipo di portaerei disponibile. Ad esempio l'italiana Cavour (550) è una nave per velivoli di tipo STOVL, le portaerei statunitensi classe Nimitz sono di tipo CATOBAR e la portaerei russa Admiral Kuznecov è di tipo STOBAR.

In base alla loro capacità di operare le marine militari vengono distinte in marine d'altura (in inglese Blue water navy, marina delle acque blu), e marine costiere (Green water navy, marina delle acque verdi). Le marine fluviali vengono denominate, con una espressione coniata in Vietnam, brown water navy, marine delle acque marroni. Per operare nelle acque profonde, a distanza dalla costa, una marina non deve essere dotata solo di navi da combattimento ma anche di vari tipi di nave da supporto logistico, a cominciare dalle petroliere di squadra, cisterne in grado di rifornire unità in navigazione, navi porta munizioni, navi officina; a volte le navi assommano varie caratteristiche, come i rifornitori di squadra dotati di cisterne e magazzini di pezzi di ricambio, come la Etna della Marina Militare italiana.

Ulteriori tipi di navi logistiche necessari per operare lontano dalle basi sono le navi appoggio sommergibili, in grado di permettere ad una flottiglia di unità subacquee di operare lontano dai porti base rifornendo di viveri e siluri o missili, ma anche, nel caso di sommergibili nucleari, di effettuare operazioni di pulizia non radicale dei reattori. Ancora, una flotta di norma è dotata di navi per operazioni anfibie, capaci di far sbarcare soldati e mezzi attraverso mezzi da sbarco più piccoli che escono da bacini allagabili situati all'interno, in modo da proteggere dal mare le operazioni di carico, o di veicoli anfibi come lo LVTP-7; queste navi sono spesso dotate anche di ponte di volo per elicotteri da trasporto, in grado di effettuare elisbarchi delle truppe, come la classe Tarawa statunitense.

Navi delle principali marine[modifica | modifica wikitesto]

Tabella comparativa delle principali marine militari (2010)[1],[2]
Marina Aircraft Carriers
portaerei
Cruisers
incrociatori
Destroyers
cacciatorpediniere
Submarines
sottomarini
Frigates
fregate
Patrol & Coastal Craft
pattugliatori
Mine Warfare Craft
cacciamine
Amphibious Craft
navi d'assalto anfibio
Combat Value  % of Total 1000 Tons Ships Qual
Flag of Argentina.svg Armada de la República Argentina 0 0 1 3 10 9 2 0 2 0.41% 39 17 60%
Naval Ensign of Australia.svg Royal Australian Navy 0 0 0 6 10 15 6 3 5 0.8% 57 16 80%
Naval Ensign of Belgium.svg Componente marittima dell'armata belga 1 0.09% 7 3 75%
Flag of Brazil.svg Marinha do Brasil 1 0 0 5 19 31 6 4 6 0.98% 86 24 65%
Naval Ensign of Bulgaria.svg Voennomorski sili na Balgariya 0 0.04% 4 7 60%
Naval Ensign of Canada.svg Royal Canadian Navy 0 0 3 4 12 6 6 0 7 1.17% 78 20 85%
Flag of Chile.svg Armada de Chile 0 0 0 3 45 0.55% 21 70
Naval Ensign of the People's Republic of China.svg Zhōngguó Rénmín Jiěfàngjūn Hǎijūn 1 0 21 68 42 368 39 121 16 2.75% 346 219 45%
Naval Ensign of Colombia.svg Armada de la República de Colombia 0 0.07% 9 6 50%
Naval Ensign of Denmark.svg Kongelige danske marine 0 0 0 4 6 26 8 0 0 0.07% 6 8 70%
Naval Ensign of Egypt.svg Al-Bahriyya al-Misriyya 0 0 0 4 12 35 13 12 2 0.41% 36 13 65%
Civil and Naval Ensign of France.svg Marine Nationale 1 0 13 10 20 36 21 10 14 2.43% 197 43 70%
Georgia sak'art'velos samkhedro-sazghvao dzalebi 0 0 0 0
Naval Ensign of Germany.svg Deutsche Marine 0 0 3 13 13 10 38 6 9 1.59% 120 110 75%
Flag of Greece.svg Polemikò Naftikò 0 0 3 8 13 39 18 13 6 1.03% 73 37 80%
Naval Ensign of India.svg Bhāratīya Nāu Senā 1 0 8 18 16 43 12 7 10 1.73% 164 57 60%
Flag of Indonesia.svg Tentara Nasional Indonesia Angkatan Laut 0 0 0 2 15 24 12 26 2 0.29% 33 22 50%
Iran Islamic Republic of Iran Navy 0 0 0 3 3 140 5 13 1 0.16% 16 16 60%
Flag of Iraq.svg Al-Bahriyya al-'Irāqiyya 0 0 0 0 0 0 0 0
Naval Ensign of Israel.svg Heil HaYam HaYisraeli 0 0 0 3 0 13 0 0 1 0.2% 13 15 90%
Naval Ensign of Italy.svg Marina Militare italiana 2 0 4 7 14 17 13 3 9 1.61% 140 68 70%
Naval Ensign of Japan.svg Kaijō Jieitai 0 0 15 18 41 1 38 7 26 4.65% 310 124 85%
Libano al-Quwwat al-Bahriyya al-Lubnaniyya 0 0 0 1 1 9 2 7
Naval ensign of Libya.svg Al-Quwwāt al-Bahriyya al-Lībiyya 0 0 0 0 0 0 0 0
Malesia Tentera Laut Diraja Malaysia 1 0.13% 13 17 60%
Flag of Mexico.svg Armada de México 0 0 1 0 6 60 0 25 2 0.29% 28 8 60%
Flag of the Korean People's Navy.svg Forza navale della Corea del Nord 0 0 0 97 3 492 23 140 3 0.59% 56 103 60%
Flag of the Netherlands.svg Koninklijke Marine 5 0.87% 62 19 80%
Flag of Norway, state.svg Kongelige Norske Sjøforsvaret 0 0 0 6 3 15 12 3 1 0.25% 18 29 80%
Naval Ensign of Pakistan.svg Marina militare del Pakistan 0 0 0 11 9 8 3 0 2 0.41% 39 21 60%
Flag of Peru (state).svg Marina de Guerra del Perú 0 1 0 8 2 0.33% 32 17 60%
Filippine Hukbong Dagat ng Pilipinas 0 0 0 0 1 24 0 12 1 0.12% 12 13 60%
Naval Ensign of Poland.svg Marynarka Wojenna 0 0 1 4 2 32 24 5 1 0.18% 16 16 65%
Flag of Portugal.svg Marinha de Guerra Portuguesa 1 0.23% 19 9 70%
Flag of Romania.svg Forţele Navale Române 1 0.2% 19 11 60%
Naval Ensign of Russia.svg Voenno Morskoj Flot Rossijskoj Federacii 1 4 15 61 19 72 41 22 45 8.02% 908 187 50%
Arabia Saudita Royal Saudi Navy 0 0 0 0 11 65 7 8
Naval Ensign of South Africa.svg South African Navy 0 0 0 3 0 6 8 0 0 0.05% 6 11 60%
Flag of South Korea.svg Daehanminguk Haegun 0 0 6 20 9 75 15 28 6 0.97% 85 65 65%
Naval Ensign of Spain.png Armada Española 1 0 0 4 11 24 6 3 5 0.92% 206 5 70%
Naval Ensign of Sweden.svg Svenska marinen 0 0 0 9 0 2 0 1 0.22% 17 32 75%
Flag of Syria.svg Al-Bahriyya al-'Arabiyya al-Sūriyya 0 0 0 0 2 8 5 3
Flag of the Republic of China.svg Zhōnghuá Mínguó Hǎijūn 0 0 11 4 21 127 16 39 10 1.73% 140 99 70%
Royal Thai Navy Flag.svg Kongthap Ruea Thai 1 0 0 0 12 15 7 7 2 0.43% 41 19 60%
Flag of Turkey.svg Türk Deniz Kuvvetleri 0 0 0 13 24 28 24 8 7 1.25% 118 60 60%
Naval Ensign of Ukraine.svg Viys'kovo-Morsky Syly Ukrayiny 0 0 0 1 2 7 2 6
Naval Ensign of the United Kingdom.svg Royal Navy 0 0 11 17 21 9 18 13 46 8.11% 510 102 90%
Flag of the United States.svg United States Navy 11 22 50 75 92 100 28 38 302 53.46% 3024 201 100%
Venezuela Armada Nacional de Venezuela 0 0 0 2 6 82 0 15
fonti: globalfirepower 2010 strategypage 2010

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ globalfirepower
  2. ^ strategypage

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]