Classe Nimitz

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando il romanzo, vedi Classe Nimitz (romanzo).
Classe Nimitz
La USS Nimitz in navigazione vicino al golfo Persico, 12 ottobre 1997
La USS Nimitz in navigazione vicino al golfo Persico, 12 ottobre 1997
Descrizione generale
Flag of the United States.svg
Tipo portaerei
Numero unità 10
Proprietario/a Flag of the United States.svg United States Navy
Caratteristiche generali
Dislocamento pieno carico: da 99.200 t a 104.000
Lunghezza fuori tutto: 331,7 m
linea di galleggiamento: 317,1 m
Larghezza fuori tutto:76,8 m
linea di galleggiamento: 40,80 m
Pescaggio 11,9 m
Propulsione 2 reattori nucleari A4W
4 turbine
4 assi elica
Potenza: 260.000 CV
Velocità 30 nodi  (55,56 km/h)
Autonomia limitata solo dalle provviste per l'equipaggio
Equipaggiamento
Sensori di bordo Radar SPS-43A, SPS-48 o SPS-49 sulle più recenti
Sistemi difensivi 4 CIWS da 20mm, 3 lanciamissili Sea Sparrow con 8 missili ognuno
Armamento
Mezzi aerei fino a 85

[senza fonte]

voci di classi di portaerei presenti su Wikipedia

La classe Nimitz comprende tutte le dieci portaerei a propulsione nucleare attualmente in servizio con la US Navy. Prende il nome dell'ammiraglio Chester Nimitz, comandante delle forze statunitensi e alleate del Pacifico durante la seconda guerra mondiale.

Caratteristiche[modifica | modifica sorgente]

Ogni portaerei di questa classe è una vera e propria città galleggiante, con oltre 5000 uomini di equipaggio, suddivisi tra equipaggio della nave (circa 3.200), e aviatori ed avieri dello stormo aereo imbarcato (2.480), composto ad organico completo di oltre ottanta velivoli. Con le sue 100.000 tonnellate è il più grande tipo di nave militare mai costruito. Ogni nave ha perfino un suo codice postale, una propria stazione televisiva interna, un giornale quotidiano e varie comodità che rendono più sopportabili le lunghe missioni che questo tipo di nave compie abitualmente.

Le portaerei classe Nimitz sono le più moderne e potenti a livello mondiale, nonché le più grandi navi in servizio con l'US Navy. Dalla Nimitz dei primi anni settanta alla Ronald Reagan del 2003 sono entrate in servizio, ripartite in 3 decenni, 10 navi appartenenti a questa classe. Sono dotate di 2 reattori nucleari A4W che basterebbero per fornire energia ad una città di medie dimensioni, e sono sufficienti a spingerle alla velocità di oltre 30 nodi, nonostante una massa di circa 100.000 tonnellate a pieno carico e una lunghezza di un terzo di chilometro. Sono progettate per una permanenza in servizio di 50 anni, dopodiché è prevista la loro sostituzione con nuove unità della classe Gerald R. Ford. Verso la metà di tale periodo le portaerei vengono sottoposte ad integrali lavori di manutenzione e ammodernamento (Refueling Complex Overhaul), che possono durare fino a tre anni.

Il ponte di volo è lungo 330 metri, con una larghezza massima di 78 metri ed un'area di 18.210 m2 (come 2,5 campi da calcio). Le corsie di decollo e atterraggio sono angolate di 9° al fine di ottimizzare lo spazio disponibile. In fase di decollo gli aerei vengono lanciati da apposite catapulte che imprimono una forte spinta iniziale supplementare, mentre in fase di atterraggio vengono frenati da un complesso sistema di cavi di arresto (sistema CATOBAR). I velivoli non in servizio vengono parcheggiati in hangar al di sotto del ponte di volo e portati in superficie per mezzo di quattro elevatori.

Ogni portaerei di questa classe trasporta abitualmente armi nucleari tattiche ed altri armamenti, tra cui bombe a gravità di potenza regolabile. Lo stormo imbarcato è composto da velivoli ad ala fissa e rotante. Tra quelli ad ala fissa vi sono i caccia F/A-18 Super Hornet, i cacciabombardieri F/A-18 Hornet, gli aerei da guerra elettronica EA-6 Prowler, le aviocisterne KA-6D, gli aerei antisommergibili S3 Viking, gli aerei radar E-2 Hawkeye e gli aerei da trasporto C-2 Greyhound.
Tra i mezzi ad ala rotante troviamo i Sikorsky UH-60, nelle versioni SH ed antisom, e l'HH-60H con compiti di ricerca e salvataggio (SAR). Queste portaerei possono imbarcare anche gli elicotteri d'attacco Boeing CH-46 Sea Knight.
Le portaerei della classe Nimitz sono in grado di trasportare fino a 85 velivoli, ma solitamente ne sono presenti a bordo 64 (di cui 48 tattici e 16 di supporto).

Il costo di ciascuna unità della classe Nimitz è stimato in 4,5 miliardi di USD.[1]

Unità appartenenti alla classe Nimitz[2][modifica | modifica sorgente]











Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ www.navy.mil/navydata
  2. ^ U.S. Navy: Carriers: List of Carriers

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]