Flint (Michigan)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Flint
city
(EN) Flint, Michigan
Flint – Veduta
Localizzazione
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Stato federato Flag of Michigan.svg Michigan
Contea Genesee
Amministrazione
Sindaco Dayne Walling
Territorio
Coordinate 43°00′36″N 83°41′24″W / 43.01°N 83.69°W43.01; -83.69 (Flint)Coordinate: 43°00′36″N 83°41′24″W / 43.01°N 83.69°W43.01; -83.69 (Flint)
Altitudine 229 m s.l.m.
Superficie 88,2 km²
Abitanti 102 434 (censimento 2010)
Densità 1 161,38 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale 48501-48507, 48532
Prefisso 810
Fuso orario UTC-5
Cartografia
Mappa di localizzazione: Stati Uniti d'America
Flint
Flint – Mappa
Sito istituzionale

Flint è una città e capoluogo di contea della Contea di Genesee, Michigan, Stati Uniti d'America.

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

È posizionata lungo il fiume Flint, a 106 chilometri a nord-ovest di Detroit. Secondo il censimento degli USA del 2000, Flint ha una popolazione stimata di 124.943 abitanti, che ne fanno la quinta città per popolazione dello stato. A livello di area urbana, essa conta 365.096 abitanti, che salgono a 443.883 considerando l'area metropolitana.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Fu fondata nel 1819 su un territorio abitato originariamente dai nativi americani Ojibway. L'incremento demografico della città fece il maggior balzo all'inizio del XX secolo, portando la città a quasi 200.000 abitanti negli anni sessanta, grazie all'industrializzazione soprattutto nel settore automobilistico.

Con la deindustrializzazione verificatasi degli ultimi 20 anni del XX secolo, Flint conobbe sia una flessione demografica e sia un aumento della disoccupazione e della criminalità, tali che una recente statistica di Forbes l'ha definita come una delle città meno vivibili degli USA[1].

Personaggi celebri[modifica | modifica wikitesto]

Città gemellate[modifica | modifica wikitesto]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Molti dei film documentari di Michael Moore sono stati girati parzialmente anche a Flint, città natale del regista. Il motivo principale riguarda la crisi della disoccupazione occorsa nella città dopo la deindustrializzazione e la chiusura della General Motors. Tra i titoli vanno ricordati Roger e io, Bestiole da coccole o da macello: il ritorno di Flint e Bowling a Columbine e Capitalism: A Love Story.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

La città è presente nel famoso gioco della Maxis Sim City 2000 come uno degli scenari di gioco.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Info sulle città meno vivibili d'America

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]


Stati Uniti d'America Portale Stati Uniti d'America: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Stati Uniti d'America