Fergusonite-(Ce)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Fergusonite-(Ce)
Fergusonit.jpg
Classificazione Strunz IV/D.24-50
Formula chimica (Ce,La,Y)NbO4
Proprietà cristallografiche
Gruppo cristallino  
Sistema cristallino dimetrico
Classe di simmetria tetragonale dipiramidale
Parametri di cella a 5.17 c 5,30 z 2
Gruppo puntuale 4/m
Gruppo spaziale I 41/a
Proprietà fisiche
Densità 5,48 g/cm³
Durezza (Mohs) 5,5 - 6,5
Sfaldatura indistinta
Frattura concoide
Colore rosso scuro - nero
Lucentezza vetrosa - metallica
Opacità translucida - opaca
Striscio marrone rossastro
Diffusione rara
Si invita a seguire lo schema di Modello di voce - Minerale

La fergusonite-(Ce) è un minerale, appartenente al gruppo della fergusonite, che deve il suo nome a Robert Ferguson (1767-1840), avvocato scozzese, politico, e mineralogista.

Abito cristallino[modifica | modifica sorgente]

Forma irregolari porfiroblasti con inclusioni della roccia origine e rari cristalli bipiramidali lunghi fino ad 1 mm. Si associa con magnetite, flogopite, grafite, clorite, quarzo, pirite, columbite e altri minerali di terre rare (allanite, bastnasite, parisite, apatite, uranopiroclorite, aeschynite, fersmite e monazite).

Origine e giacitura[modifica | modifica sorgente]

Si rinviene nelle rocce carbonatiche metamorfosate del massiccio di Novopoltavsk nella regione del mare d’Azov, in Ucraina

Forma in cui si presenta in natura[modifica | modifica sorgente]

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

J. L. Jambor, D. A. Vanko, New Mineral Names, American Mineralogist, Volume 74, pages 946-951, 1989

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

mineralogia Portale Mineralogia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mineralogia