Fawlty Towers

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Fawlty Towers
Fawlty Towers.png
Titolo originale Fawlty Towers
Paese Regno Unito
Anno 1975-1979
Formato serie TV
Genere commedia
Stagioni 2
Episodi 12
Durata 30 minuti circa a episodio
Lingua originale inglese
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio
Colore colore
Audio mono
Crediti
Ideatore John Cleese, Connie Booth
Interpreti e personaggi
Prima visione
Prima TV Regno Unito
Dal 19 settembre 1975
Al 25 ottobre 1979
Rete televisiva BBC2
Prima TV in italiano (pay TV)
Dal 25 marzo 2007
Al 9 aprile 2007
Rete televisiva Jimmy

Fawlty Towers è una sit-com britannica trasmessa negli anni settanta dal canale televisivo BBC2, e andata in onda in Italia sul canale satellitare Jimmy.

Nonostante la sua breve vita (12 episodi), è stata una delle sit-com più influenti della storia della televisione, di cui gli echi possono essere ritrovati in altre serie di successo, come ad esempio Cin cin.

È ambientato in un albergo fittizio chiamato Fawlty Towers, che si trova nella cittadina balneare di Torquay nella contea del Devon, sulla riviera inglese. In realtà John Cleese, il principale personaggio della serie, prese spunto proprio da questa cittadina. La serie fu scritta da John Cleese e Connie Booth, entrambi anche attori negli episodi. La prima serie fu prodotta e diretta nel 1975 da John Howard Davies; la seconda è del 1979 e fu prodotta da Douglas Argent e diretta da Bob Spiers.

In una lista dei 100 migliori programmi televisivi britannici (100 Greatest British Television Programmes), stilata dal British Film Institute nel 2000, la serie Fawlty Towers ha ottenuto il primo posto.

Trama[modifica | modifica sorgente]

La serie è incentrata sulle gesta e disavventure dell'albergatore Basil Fawlty, di sua moglie Sybil e dei loro dipendenti: il cameriere Manuel, la cameriera Polly, e (nella seconda stagione) dello chef Terry. Un episodio tipico ruota attorno allo sforzo di Basil di riuscire ad "alzare il tono" al suo albergo e la sua frustrazione crescente a numerose complicazioni ed errori, sia sulla propria vita che a quella altrui, che gli impediscono di farlo.

Personaggi[modifica | modifica sorgente]

Personaggi principali[modifica | modifica sorgente]

  • Basil Fawlty (John Cleese): uno snob e misantropo che fa di tutto per appartenere a una classe sociale superiore. Egli vede la gestione dell'albergo come un mezzo per raggiungere tale obiettivo ("trasformarlo in un istituto di..."), ma il suo lavoro lo costringe ad essere gradevole verso le persone che odia.
  • Sybil Fawlty (Prunella Scales): è la moglie di Basil. È più capace del marito nella gestione dell'albergo; inoltre spesso deve fare in modo che egli sia impegnato in mansioni diverse e non sia così d'intralcio quando lei si occupa di clienti difficili.
  • Polly Sherman (Connie Booth): è la cameriera dell'albergo, anche se a volte sembra che sia costretta a fare molti altri lavori dell'albergo. È spesso la "voce del buon senso" durante i momenti caotici in albergo, ma è spesso coinvolta in ridicole mascherate.
  • Manuel (Andrew Sachs): è il cameriere dell'albergo, di origini spagnole. È verbalmente e fisicamente vessato dal suo capo. Il personaggio di Manuel è stato spesso usato per dimostrare la mancanza istintiva di sensibilità di Basil.

Personaggi secondari[modifica | modifica sorgente]

  • Terry (Brian Hall): è il cuoco dell'albergo. I metodi di cottura di Terry sono ugualmente un po' casuali, che frustrano a volte le preoccupazioni del povero Basil. Appare solo nella seconda stagione.
  • Maggiore Gowen (Ballard Berkeley): è un vecchio soldato che detiene la residenza permanente nell'albergo. È uno dei pochi ospiti che piacciono a Basil.
  • Miss Tibbs & Miss Gatsby (Gilly Flower e Renee Roberts): sono altri due residenti permanenti dell'albergo.
  • Audrey (Christine Shaw): un personaggio che nella serie non compare. È la migliore amica di Sibyl. Appare in un solo episodio.
  • The Paperboy: sebbene è visto raramente, è un personaggio significativo, in quanto egli si rivela il burlone che riorganizza le lettere del titolo "Fawlty Towers":
    • Episodio 7: "Fawlty Towers" (con la "L" al contrario).
    • Episodio 8: "Watery Fowls"
    • Episodio 9: "Flay Otters"
    • Episodio 10: "Fatty Owls"
    • Episodio 11: "Flowery Twats"
    • Episodio 12: "Farty Towels"

Episodi[modifica | modifica sorgente]

Stagione Episodi Prima TV originale Prima TV Italia
Prima stagione 6 1975 2007
Seconda stagione 6 1979 2007

Remake[modifica | modifica sorgente]

Tre remake sono stati avviati nel mercato americano, con due ancora in produzione. Il primo, Chateau Snavely, fu prodotto dalla ABC. Anche il secondo, Amanda, fu prodotto dalla ABC e il terzo fu Payne.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Elenco delle serie televisive trasmesse in Italia: 0-9 | A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z
televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione