F**kin' Perfect

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Fuckin' Perfect
Fuckin' Perfect.jpg
Screenshot del video del brano
Artista P!nk
Tipo album Singolo
Pubblicazione 14 dicembre 2010
Durata 3 min : 33 s
Album di provenienza Greatest Hits... So Far!!!
Genere Pop rock
Etichetta LaFace
Produttore Max Martin, Shellback
Registrazione 2010
Formati CD, download digitale
Certificazioni
Dischi d'oro Danimarca Danimarca[3]
(Vendite: 15.000+)
Nuova Zelanda Nuova Zelanda[4]
(Vendite: 7.500+)
Dischi di platino Australia Australia (2)[1]
(Vendite: 140.000+)
Stati Uniti Stati Uniti (2)[2]
(Vendite: 2.000.000+)
P!nk - cronologia
Singolo precedente
(2010)
Singolo successivo
(2012)

Fuckin' Perfect è un brano musicale della cantante statunitense P!nk, estratto come secondo singolo dalla sua prima raccolta, Greatest Hits... So Far!!!, pubblicata a novembre 2010. La canzone è stata scritta da P!nk, Max Martin e Shellback e prodotta da questi ultimi. Il brano è stato pubblicato il 14 dicembre 2010 negli Stati Uniti;[5] nel Regno Unito invece il brano è stato pubblicato il 21 febbraio 2011.[6]

Il brano[modifica | modifica sorgente]

Il brano riprende il tema del precedente Raise Your Glass cercando di incoraggiare la gente per accettarsi per quello che è, per la sua vera identità senza la necessità di dover portare maschere.

Video[modifica | modifica sorgente]

Le riprese per il video musicale del brano sono cominciate il 5 dicembre 2010, durante le prime settimane di gravidanza della cantante.[7] Il video, diretto da Dave Meyers, è stato mostrato in anteprima il 21 gennaio 2011 sulla pagina Facebook di MTV Italia e sul canale ufficiale VEVO di P!nk ed è stato accompagnato da un messaggio scritto dalla stessa cantante:[8]

« L’autolesionismo ed il suicidio, due sintomi molto diversi dello stesso problema, stanno guadagnando terreno su di noi. (il problema: alienazione e depressione. I sintomi: l’autolesionismo ed il suicidio) Personalmente non conosco una sola persona che non conosca di persona almeno due di queste vittime. Possiamo decidere di ignorare il problema, e quindi ignorare questo video, ma questo non lo farà scomparire. »

La cantante spiega anche che il video potrebbe suscitare qualche polemica ma la sua intenzione è quella di aprire gli occhi verso questi problemi: il video non è altro che un messaggio per tutti coloro che hanno bisogno di aiuto. Ha inoltre aggiunto:

« Girare questo video è stata un’esperienza molto emozionante per me, così come scrivere questa canzone. Aspetto un bambino, e voglio che lui o lei sappia che lo/la accoglierò a braccia aperte e con amore. Ed anche se cercherò di preparare questo piccolino per un mondo che a volte è crudele, provvederò anche a fargli vedere il lato positivo. In questo mondo ci sono persone buone, dalla mente aperta e piene d’amore. Ci sono quelli che ci accettano con tutti i nostri difetti. Io lo faccio con i miei fan e amici e lo farò anche con i miei figli, chiunque decideranno di essere. »

Il video racconta la storia di una donna (interpretata da Tina Majorino, descritta dalla cantante come "talento folle")[9] che ha sofferto durante la sua vita di disturbi alimentari e li ha superati diventando un artista di successo. Il video termina con le parole "Tu sei perfetta per me" sussurrate dalla donna a sua figlia mentre dorme nel letto.

Cover[modifica | modifica sorgente]

Del brano è stata fatta una cover per la serie televisiva Glee interpretata da Darren Criss (nei panni di Blaine Anderson) e Chris Colfer (nei panni di Kurt Hummel) nell'episodio 3x07, "Le elezioni".

Tracce[modifica | modifica sorgente]

  • Download digitale[10]
  1. Fuckin' Perfect – 3:33
  1. Fuckin' Perfect – 3:33
  2. Whataya Want From Me – 3:46
  3. Perfect* – 3:33

*La versione censurata di Fuckin' Perfect si chiama Perfect.

Classifiche[modifica | modifica sorgente]

Nel Regno Unito il brano ha debuttato alla posizione n.71 nella classifica dei singoli più venduti prima della sua pubblicazione ufficiale, grazie ai soli download digitali; dopo la pubblicazione ufficiale è rientrato alla posizione n.21 riuscendo a salire fino alla 11.[12]

Negli Stati Uniti il brano debutta alla posizione n.86 ma sale rapidamente: alla quinta settimana si porta in testa alla classifica digitale statunitense con circa 241.000 copie digitali vendute e sale alla seconda posizione della Billboard Hot 100; diventa così l'undicesima top 10 di P!nk negli Stati Uniti e il brano contenente la parola "Fuck" ad aver raggiunto la posizione più alta in classifica,[13] record successivamente raggiunto anche da Cee Lo Green con Fuck You!.

Classifica (2010/2011) Posizione
massima
Australia[14] 10
Austria[14] 9
Belgio (Fiandre)[14] 16
Belgio (Vallonia)[14] 29
Canada[15] 2
Danimarca[14] 4
Estonia[16] 1
Finlandia[17] 29
Francia[14] 24
Irlanda[18] 15
Nuova Zelanda[14] 2
Paesi Bassi[14] 31
Polonia[19] 5
Regno Unito[12] 10
Repubblica Ceca[20] 6
Slovacchia[21] 5
Stati Uniti[15] 2
Stati Uniti (Pop)[15] 1
Svezia[14] 23
Svizzera[14] 15
Ungheria[22] 2

Classifiche di fine anno[modifica | modifica sorgente]

Classifica (2011) Posizione
Stati Uniti[23] 19

Note[modifica | modifica sorgente]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Musica