The Truth About Love (Pink)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
The Truth About Love
Artista P!nk
Tipo album Studio
Pubblicazione 18 settembre 2012
Durata 50:47
Dischi 1
Tracce 13 (17 nella versione deluxe)
Genere Pop
Pop rock
Rock
Dance pop
Rhythm and blues
Certificazioni
Dischi d'oro Francia Francia[1]
(Vendite: 50.000+)
Svezia Svezia[2]
(Vendite: 20.000+)
Dischi di platino Italia Italia[3]
(Vendite: 50.000+)
Australia Australia (6)[4]
(Vendite: 420.000+)
Austria Austria[5]
(Vendite: 20.000+)
Finlandia Finlandia[6]
(Vendite: 15.000+)
Irlanda Irlanda[7]
(Vendite: 15.000+)
Canada Canada (2)[8]
(Vendite: 160.000+)
Regno Unito Regno Unito[9]
(Vendite: 300.000+)
Germania Germania[10]
(Vendite: 200.000+)
Nuova Zelanda Nuova Zelanda (2)[11]
(Vendite: 30.000+)
Stati Uniti Stati Uniti[12]
(Vendite: 2.000.000+)
Sudafrica Sudafrica[13]
(Vendite: 40.000+)
Svizzera Svizzera[14]
(Vendite: 30.000+)
P!nk - cronologia
Album precedente
(2010)
Album successivo
Singoli
  1. Blow Me (One Last Kiss)
    Pubblicato: 3 luglio 2012
  2. Try
    Pubblicato: 7 settembre 2012
  3. Just Give Me a Reason
    Pubblicato: 5 febbraio 2013
  4. True Love
    Pubblicato: 1 luglio 2013
  5. Walk of Shame
    Pubblicato: 25 settembre 2013
  6. Are We All We Are
    Pubblicato: 31 ottobre 2013

The Truth About Love è il sesto album in studio della cantante americana Pink, pubblicato il 18 settembre 2012 per la RCA Records.

Il disco è stato pubblicato nei formati standard (composta da 13 tracce) e Deluxe, pubblicata dalla Target e contenente quattro tracce aggiuntive.[15] Per il download digitale, sulla piattaforma iTunes saranno scaricabili insieme all'album altre 2 tracce inedite.[15] La cantante, in un'intervista in merito al disco in questione ha affermato:

« Sono sempre piena di testi. È ancora tutto così nuovo che mi sto innamorando di un brano diverso ogni giorno. Ho scritto circa 40 canzoni, 14 dei quali saranno sul disco. È davvero divertente… credo che ci siano forse due canzoni lente su 14. »

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

L'11 ottobre 2011, il gruppo "RCA Music" annunciò la chiusura della "Jive Records", insieme a Arista Records e J Records, e che tutti gli artisti segnati con tali etichette avrebbero in futuro lavorato sotto la "RCA Records", di proprietà della "Sony Music Entertainment".[16][17] Nel 2011, Joe Riccitelli, un amministratore dell'etichetta, affermò che Pink si stava preparando per registrare il suo sesto album in studio per pubblicarlo a settembre 2012. La conferma dalla cantante arrivò il 29 febbraio 2012 che, tramite il suo account ufficiale Twitter, confermò di essere in fase di scrittura.[18]

Il 19 giugno 2012, tramite un video caricato su Twitter, la cantante annunciò che il primo singolo estratto dall'album sarebbe stato il brano Blow Me (One Last Kiss), inizialmente programmato per il 9 luglio;[19][20] Il brano però trapelò una settimana prima del giorno stabilito, così l'etichetta decise di farlo uscire prima, il 2 luglio.[21] Il 4 luglio 2012, Pink svelò il titolo dell'album: The Truth About Love.[22]

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

Il primo singolo apripista dell'album è stato Blow Me (One Last Kiss), una up-tempo[23] pop rock e dance-pop,[24] con influenze dance, prodotta da Greg Kurstin. Pubblicato il 3 luglio 2012, il brano ha ricevuto buone valutazioni, sia dalla critica musicale sia dal pubblico. È comparsa nella classifica dei singoli australiana nel weekend del 16 luglio 2012 alla posizione 1;[25] ha debuttato alla posizione 8 della Top40 in Nuova Zelanda[25] e alla posizione 13 della classifica Billboard Hot 100 del Canada.[25] In Irlanda il brano ha debuttato alla posizione 23 della Irish Singles Chart,[25] mentre negli Stati Uniti, nella sua seconda settimana di presenza, ha raggiunto la posizione 9 della Billboard Hot 100.[25]

Il secondo singolo è Try, pubblicato nelle radio australiane 6 settembre 2012, giusto prima della prima performance della cantante all'iTunes Festival e ai successivi American Music Awards.

Come terzo singolo è stato scelto Just Give Me a Reason, un video per la canzone è già stato registrato ed è uscito sul canale YouTube il 5 febbraio 2013. Ancora prima dell'uscita del pezzo come singolo, la canzone ha debuttato al 106esimo gradino della Billboard Hot 100 e in posizione 67 delle classifica di iTunes.

Il 30 giugno 2013 è uscito True Love, il quarto singolo che vede il duetto con la cantante inglese Lily Allen.

Gli ultimi due singoli estratti sono stati Walk of Shame, pubblicato il 25 settembre 2013 e Are We All We Are, pubblicato il 31 ottobre 2013 (Quest'ultimo già pubblicato come singolo promozionale il 19 novembre 2012 per le stazioni radio australiane).

Vendite[modifica | modifica wikitesto]

In appena 3 mesi dall'uscita, l'album ha venduto 776.000 copie negli Stati Uniti.[26]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Are We All We Are – 3:37 (Pink, Butch Walker, John Hill, Emile Haynie)
  2. Blow Me (One Last Kiss) – 4:16 (Pink, Greg Kurstin)
  3. Try – 4:07 (Mike Busbee, Ben West)
  4. Just Give Me a Reason (feat. Nate Ruess) – 4:02 (Pink, Jeff Bhasker, Nate Ruess)
  5. True Love (feat. Lily Allen) – 3:50 (Pink, Greg Kurstin, Lily Allen)
  6. How Come You're Not Here? – 3:12 (testo: Pink, Greg Kurstin)
  7. Slut Like You – 3:41 (Pink, Max Martin, Shellback)
  8. The Truth About Love – 3:48 (Pink, Billy Mann, David Schuler)
  9. Beam Me Up – 4:27 (Pink, Billy Mann)
  10. Walk of Shame – 2:41 (Pink, Greg Kurstin)
  11. Here Comes the Weekend (feat. Eminem) – 4:24 (Pink, Marshall Mathers, Khalil-Abdul Rahman, Erik Alcock, Paul Intson, Liz Rodrigues)
  12. Where Did the Beat Go? – 4:18 (Pink, Mann, Steve Daly, Jon Keep)
  13. The Great Escape – 4:24 (Pink, Dan Wilson)

Durata totale: 50:47

Edizione deluxe[15]
  1. My Signature Move – 3:44 (Pink, Butch Walker, Jacob S. Sinclair)
  2. Is This Thing On? – 4:21 (Pink, Butch Walker, Jacob S. Sinclair)
  3. Run – 4:11 (Pink, Butch Walker, Jacob S. Sinclair)
  4. Good Old Days – 4:02 (Pink, Billy Mann, David Schuler)
iTunes bonus tracks[15]
  1. Chaos & Piss – 3:59 (Pink, Eg White)
  2. Timebomb – 3:34 (Pink, Greg Kurstin)
Bonus track edizione giapponese[27]
  1. The King Is Dead But the Queen is Alive – 3:44 (Pink, Billy Mann, Butch Walker, Niklas Olovson, Robin Lynch)

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifiche internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Classifiche di fine anno[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2012) Posizione
Australia[47] 1
Belgio (Fiandre)[48] 63
Belgio (Vallonia)[49] 65
Canada[50] 24
Danimarca[51] 59
Francia[52] 53
Germania[53] 13
Italia[54] 91
Nuova Zelanda[55] 12
Paesi Bassi[56] 41
Regno Unito[57] 12
Russia[58] 39
Stati Uniti[59] 37
Svezia[60] 71
Svizzera[61] 9
Classifica di fine anno (2013) Posizione
Belgio (Fiandre)[62] 24
Belgio (Vallonia)[63] 56
Canada[64] 3
Irlanda[65] 12
Italia 35
Nuova Zelanda[66] 4
Paesi Bassi[67] 9
Regno Unito[68] 20
Stati Uniti[69] 8
Svizzera[70] 4

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ webmail http://webmail.ovh.net
  2. ^ Sverigetopplistan - Sveriges Officiella Topplista
  3. ^ FIMI - Federazione Industria Musicale Italiana - Certificazioni
  4. ^ http://www.ariacharts.com.au/chart/albums/650
  5. ^ http://www.ifpi.at/?section=goldplatin
  6. ^ Musiikkituottajat - Tilastot - Kulta- ja platinalevyt
  7. ^ The Irish Charts - All there is to know
  8. ^ http://www.musiccanada.com/GPSearchResult.aspx?st=The+Truth+About+Love&sa=Pink&smt=0
  9. ^ The Official Top 40 Biggest Selling Albums Of 2012 revealed!
  10. ^ Bundesverband Musikindustrie: Gold-/Platin-Datenbank
  11. ^ NZ Top 40 Albums Chart | The Official New Zealand Music Chart
  12. ^ RIAA - Gold & Platinum Searchable Database - July 19, 2014
  13. ^ Twitter / SonyMusicAfrica: Congratulations @Pink! "The
  14. ^ http://hitparade.ch/awards.asp?year=2013
  15. ^ a b c d (EN) The Truth About Love (Deluxe Version) by P!nk - Preorder The Truth About Love (Deluxe Version) on iTunes, Itunes.apple.com. URL consultato il 2 settembre 2012.
  16. ^ (EN) RCA's New Executive Team Named Under CEO Peter Edge Amid Layoffs, Nielsen Business Media, 23 agosto 2011. URL consultato il 24 novembre 2011.
  17. ^ (EN) Unveiling The New Look RCA Records, Friday Morning Quarterback Album Report, Inc., 23 agosto 2011. URL consultato il 24 novembre 2011.
  18. ^ (EN) @Pink status, 29 febbraio 2012, Twitter, 29 febbraio 2012. URL consultato il 4 luglio 2012.
  19. ^ (EN) Tom Eames, Pink annuncia il nuovo singolo 'Blow Me (One Last Kiss)' - video, Digital Spy. Hachette Filipacchi Médias, 20 giugno 2012. URL consultato il 3 luglio 2012.
  20. ^ (EN) David Greenwald, Pink annuncia il singolo del nuovo album 'Blow Me (One Last Kiss)', Prometheus Global Media, 19 giugno 2012. URL consultato il 3 luglio 2012.
  21. ^ (EN) Danielle Levy, Hear Pink's New Breakup Anthem, 'Blow Me (One Last Kiss)', Nielsen Business Media, 2 luglio 2012. URL consultato il 4 luglio 2012.
  22. ^ (EN) Jason Lipshutz, Pink To Tell 'The Truth About Love' This September, Prometheus Global Media, 5 luglio 2012. URL consultato il 7 luglio 2012.
  23. ^ (EN) Jocelyn Vena, Pink's Sassy New Single 'Blow Me (One Last Kiss)' Leaks, MTV News. MTV Networks, 2 luglio 2012. URL consultato il 7 luglio 2012.
  24. ^ (EN) Track Review: Pink, 'Blow Me (One Last Kiss)', Billboard, 3 luglio 2012. URL consultato il 18 luglio 2012.
  25. ^ a b c d e (EN) P!nk - Blow Me (one Last Kiss). URL consultato il 16 luglio 2012.
  26. ^ (EN) Chart Watch Extra: The Year’s Top Albums. URL consultato il 31 dicembre 2012.
  27. ^ (JA) Pink - The Truth About Love, Amazon.co.jp. URL consultato il 7 settembre 2012.
  28. ^ ARIA Australian Top 50 Albums, Australian Recording Industry Association. URL consultato il 23 settembre 2012 (archiviato dall'url originale il 23 settembre 2012).
  29. ^ a b c d e f http://www.lescharts.com/showitem.asp?interpret=P%21nk&titel=The+Truth+About+Love&cat=a.
  30. ^ Canadian Albums, Billboard. URL consultato il 27 settembre 2012.
  31. ^ Musiikkituottajat - Tilastot - Suomen virallinen lista - Artistit, Ifpi.fi. URL consultato il 24 settembre 2012.
  32. ^ Album-Charts: Pink hängt The Killers und Nelly Furtado ab, Media Control Charts. URL consultato il 25 settembre 2012.
  33. ^ (JA) 2012年09月17日~2012年09月23日のCDアルバム週間ランキング, Oricon. URL consultato il 30 settembre 2012.
  34. ^ Irish Charts - Week ending 20th September 2012, Irish Recorded Music Association. URL consultato il 21 settembre 2012 (archiviato dall'url originale il 21 settembre 2012).
  35. ^ (IT) Artisti - Classifica settimanale dal 17/09/2012 al 23/09/2012, FIMI. URL consultato il 27 settembre 2012.
  36. ^ Top 100 Mexico, AMPROFON. URL consultato il 1º ottobre 2012.
  37. ^ VG Lista - Topp 40 Albums - Uke 38 2012, VG-lista. URL consultato il 21 settembre 2012.
  38. ^ NZ Top 40 Albu,s Chart, Recording Industry Association of New Zealand. URL consultato il 24 settembre 2012.
  39. ^ European Album Charts - Week ending 20th-25th September 2012, GFK. URL consultato il 21 settembre 2012.
  40. ^ Oficjalna lista sprzedaży, OLiS, 1º ottobre 2012. URL consultato il 27 settembre 2012.
  41. ^ TOP AFP, OLiS, 1º ottobre 2012. URL consultato il 30 settembre 2012.
  42. ^ Official UK Albums Top 100 - 29th September 2012, Official Charts Company. URL consultato il 23 settembre 2012.
  43. ^ http://www.promusicae.org/files/listassemanales/albumes/top%20100%20albumes%20(publicar)_w38.2012.pdf.
  44. ^ Gary Trust, Maroon 5 Still Tops Hot 100, PSY One Step From No. 1 in Billboard, Prometheus Global Media. URL consultato il 30 settembre 2012.
  45. ^ Veckolista Album - 28th September 2012, GLF. URL consultato il 29 settembre 2012.
  46. ^ MAHASZ – Magyar Hanglemezkiadók Szövetsége, mahasz.hu. URL consultato il 3 ottobre 2012.
  47. ^ (EN) How Swede it is, again, The Sydney Morning Herald, 23 dicembre 2012. URL consultato il 26 dicembre 2012 (archiviato dall'url originale il 26 dicembre 2012).
  48. ^ (NL) JAAROVERZICHTEN 2012. URL consultato il 23 dicembre 2012.
  49. ^ (FR) RAPPORTS ANNUELS 2012. URL consultato il 23 dicembre 2012.
  50. ^ (EN) Top Canadian Albums. URL consultato il 16 dicembre 2012 (archiviato dall'url originale il 2009-12-14).
  51. ^ (DA) Album Top-100 - 2012 (PDF), Hitlisten.nu. URL consultato il 2 marzo 2013 (archiviato dall'url originale il 2 marzo 2013).
  52. ^ (FR) 200 album più venduti in Francia nel 2012. URL consultato il 28 gennaio 2013.
  53. ^ (DE) Die Top 20 Singles und Alben aus 2012, 1LIVE. URL consultato il 4 gennaio 2013 (archiviato dall'url originale il 4 gennaio 2013).
  54. ^ FIMI - Federazione Industria Musicale Italiana - Primo piano
  55. ^ (EN) End Of Year Charts 2012. URL consultato il 24 dicembre 2012.
  56. ^ (NL) JAAROVERZICHTEN - ALBUM 2012. URL consultato il 22 dicembre 2012.
  57. ^ (EN) The Official Top 40 Biggest Selling Albums Of 2012 revealed!. URL consultato il 2 gennaio 2013.
  58. ^ (RU) Classifica di fine anno russa. URL consultato il 29 dicembre 2012.
  59. ^ (EN) Billboard 200. URL consultato il 15 dicembre 2012.
  60. ^ (SE) Årslista Album - År 2012, Hitlistan.se. Sverigetopplistan. URL consultato il 17 gennaio 2013 (archiviato dall'url originale il 17 gennaio 2013).
  61. ^ (DE) SWISS YEAR-END CHARTS 2012. URL consultato il 30 dicembre 2012.
  62. ^ (NL) ULTRATOP JAAROVERZICHTEN 2013, Ultratop. URL consultato il 2 gennaio 2014.
  63. ^ (FR) ULTRATOP RAPPORTS ANNUELS 2013, Ultratop. URL consultato il 2 gennaio 2014.
  64. ^ (EN) Best of 2013 - Canadian Album, Billboard. URL consultato il 1º gennaio 2013.
  65. ^ (EN) Best of 2013, IRMA. URL consultato il 3 gennaio 2014.
  66. ^ (EN) End Of Year Charts 2013 - Chart Archive, Rianz. URL consultato il 1º gennaio 2014.
  67. ^ (NL) JAAROVERZICHTEN - ALBUM 2013, Dutch Charts. URL consultato il 2 gennaio 2014.
  68. ^ (EN) The Official Top 40 Biggest Selling Artist Albums Of 2013, The Official Charts Company. URL consultato il 2 gennaio 2014.
  69. ^ (EN) Best of 2013 - Billboard 200, Billboard. URL consultato il 1º gennaio 2014.
  70. ^ (DE) SCHWEIZER JAHRESHITPARADE 2013, hitparade. URL consultato il 2º gennaio 2014.