Eutiche

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Eutiche (378454) archimandrita di un convento di Costantinopoli, è considerato il fondatore della teoria del monofisismo, secondo la quale in Cristo, dopo l'incarnazione, vi è una sola natura (physis) e una sola persona, divina.

Condannato come eretico nel concilio di Costantinopoli, presieduto da Flaviano, arcivescovo della città, nel 448 fu deposto dal proprio incarico. Eutiche, appoggiato dal patriarca di Alessandria d'Egitto, Dioscoro, ottenne però la convocazione da parte dell'imperatore Teodosio II (408-450) del secondo concilio di Efeso, che si tenne nel 449 ad Efeso. Il papa, Leone I, vi inviò due rappresentanti, i quali consegnarono a Flaviano una lunga lettera, nota come Tomus ad Flavianum, in cui il pontefice sottolineava la propria posizione contraria al monofisismo. Nella lettera il pontefice scriveva che la redenzione dell'uomo attraverso un Cristo di natura soltanto divina sarebbe stata impossibile, perché egli non avrebbe potuto patire e morire nell'assumere le colpe dell'umanità derivate dal peccato originale.

Il concilio si svolse in un clima di forti contrasti. Il monofisismo fu dichiarato ortodosso; Flaviano fu deposto ed esiliato, morendo poco dopo per le percosse ricevute.

Papa Leone I dichiarò nullo il concilio, definendolo un latrocinium, ma l'imperatore lo considerò valido.

Alla morte dell'imperatore Teodosio nel 450, gli ortodossi ottennero dall'imperatrice Pulcheria, poi santificata, la convocazione del concilio che si tenne a Calcedonia nell'ottobre del 451, in cui il monofisismo venne condannato e furono esiliati sia Dioscoro, che morì nel 454, che Eutiche. Il concilio stabilì che in Cristo esistono due nature (dyo physeis) dopo l'incarnazione e una sola persona (prosopon) e sussistenza (ypostasis). Successivamente le spoglie di Flaviano, vennero inviate in Italia e ancora oggi si venerano nel Duomo a lui dedicato in Giulianova (TE).

La Chiesa copta egiziana, la Chiesa copta etiope e la Chiesa siro-malabita sono impropriamente definite monofisite, bensì miafisite.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie