Eustache Le Sueur

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Eustache Le Sueur

Eustache Le Sueur (Parigi, 19 novembre 1616Parigi, 30 aprile 1655) è stato un pittore francese.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Allievo a Parigi del pittore Simon Vouet, le sue prime opere risentono dello stile dei dipinti del maestro; nel 1642 realizzò otto composizioni, ispirate all'Hypnerotomachia Poliphili, commissionate a Vouet dalla Manifattura dei Gobelins per la realizzazione di alcuni arazzi.

Tra le sue maggiori opere, si ricordano il S. Paolo a Efeso per la chiesa di Saint-Gervais a Parigi, la Storia di Tobia e il ciclo pittorico della Vita di S. Bruno (Parigi, Museo del Louvre).

Opere[modifica | modifica sorgente]

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Charles de Pougens, Galerie de Lesueur, ou Collection de tableaux représentant les principaux traits de la vie de S. Bruno, faisant suite au Cours de peinture, ou Musée de M. Filhol, dessinée et gravée par Georges Malbeste, accompagnée de sommaires descriptifs et de notices sur la vie de S. Bruno et sur celle de Lesueur (1825).
  • Alain Mérot, Eustache Le Sueur, 1616-1655, Ed. Arthéna, 1987.
  • Alain Mérot, Eustache Le Sueur 1616-1655, Ed. Arthéna (riedizione, riveduta e corretta, di quella del 1987), 2000. ISBN 2-903239-26-6.

Galleria[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 2663797 LCCN: n85129176