Euterpe

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Euterpe (disambigua).
Euterpe e Urania in un particolare del quadro di Pompeo Batoni

Nella mitologia greca Euterpe (greco Ευτέρπη, colei che rallegra) è una delle Muse, figlie di Zeus e Mnemosine.

È la musa della musica, più tardi anche della poesia lirica, e secondo alcuni inventrice dell'aulos. Nelle raffigurazioni è spesso rappresentata con un flauto, sovente doppio.

Il suo nome deriva dal greco eu (bene) e τέρπ-εω (piacere) e significa "colei che rallegra".

Secondo molte fonti fu proprio lei la Musa che divenne madre di Reso. Il padre sarebbe stato un re di Tracia, ma gli autori non sono concordi su quale fosse: per Omero era Eioneo mentre per lo pseudo-Euripide sarebbe stato Strimone, divenuto in seguito dio fluviale. Altri sostengono però che Reso fosse figlio del fiume e di una donna mortale.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Muse dell'Arte
Calliope · Clio · Erato · Euterpe · Melpomene · Polimnia · Talia · Tersicore · Urania
mitologia greca Portale Mitologia greca: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mitologia greca