Duncan Pantano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Duncan Pantano è un personaggio di Una serie di sfortunati eventi, la serie di libri per ragazzi scritta da Lemony Snicket.


Duncan è uno dei Trigemini Pantano; i suoi fratelli sono Isadora e Quigley. Mentre Quigley si pensa sia morto, Isadora è ancora con Duncan. I due trigemini sono orfani, i loro genitori morirono in un incendio. I fratelli Baudelaire e Snicket stesso insistono a chiamarli trigemini anche se sono solo i due.

Duncan appare per la prima volta nel libro L'atroce accademia, quando Violet, Klaus e Sunny Baudelaire vengono mandati da Arthur Poe alla Prufrock Preparatory School, e i cinque diventano subito amici.

Il Conte Olaf rapisce i trigemini alla fine del libro; i Baudeliare li ritrovano nel libro L'ascensore ansiogeno, ma non riescono a salvarli. Alla fine del libro Il vile villaggio, i trigemini riescono a fuggire con Hector dal Villaggio dei Fanatici su di una casa-mongolfiera. Nel libro Il vile villaggio i Baudelaire cercano di raggiungere la mongolfiera aggrappandosi ad una scala allacciata al pallone, ma Esmè Squalor li ostacola.

È risaputo che i Pantano sono nel lato buono dello scisma del V.F..

Nel L'atro antro si rivela che i Baudelaire si riuniranno ad Hector ed ai Pantano.

Kit Snicket rivela nel libro Il penultimo pericolo che sono stati stati visti volare sopra al mare, ma sono stati attaccati, e successivamente si dice che sono stati aggrediti dalle aquile del V.F.

Nel libro La fine Kit afferma che la mongolfiera è stata bucata dalle aquile del V.F. ed i Pantano sono andati a sbattere contro il Queequeg. Poi, sono stati catturati dal misterioso oggetto a forma di "?" (chiamato da Kit Il grande sconosciuto e già presente nel libro L'atro antro). Kit cerca di convincerli a non andarsene con la misteriosa figura, ma i ragazzi non sentono le sue grida. Dopo viene detto che Kit ha sentito Duncan o Quigley gridare il nome "Violet" sopra il frastuono. I Pantano non vengono più visti o sentiti da allora.