Jacques Snicket

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Jacques Snicket è un personaggio di Una serie di sfortunati eventi, la serie di libri scritta da Lemony Snicket.

Jacques è un membro di V.F., spegne gli incendi, è abbastanza alto ed è fratello di Lemony e Kit Snicket. Appare per la prima volta nel libro Il vile villaggio, in cui viene scambiato dagli abitanti del villaggio per il Conte Olaf a causa dell' occhio tatuato sulla caviglia. I fratelli Baudelaire proveranno a salvarlo dal linciaggio, ma Jacques verrà ritrovato morto all'interno della cella in cui era stato rinchiuso.

Olaf, travestito dal detective Dupin, accusa con prove false i Baudelaire dell'omicidio dell'uomo e perciò gli orfani si ritroveranno costretti a fuggire e a vivere come latitanti.

Nel corso della storia i Baudelaire troveranno spesso messaggi diretti a J.S., iniziali che potrebbero stare per Jacques Snicket. Nel libro La scivolosa scarpata si scopre che Jacques ha fatto conoscenza con Quigley Pantano durante la sua permanenza a casa del professore Montgomery Montgomery.