Doppio inganno (romanzo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Doppio inganno
Titolo originale The Bourne Supremacy
Autore Robert Ludlum
1ª ed. originale 1986
1ª ed. italiana 1986
Genere romanzo
Sottogenere thriller/spionaggio
Lingua originale inglese
Ambientazione Hong Kong, Stati Uniti d'America, Cina e Taiwan
1987 circa
Protagonisti Jason Bourne (David Webb)
Coprotagonisti Marie Saint Jacques
Antagonisti Sheng Chou Yang
Altri personaggi Edward McAllister, Raymond Havilland, Morris Panov, Alexander Conklin, Philippe d'Anjou
Serie Jason Bourne
Preceduto da Un nome senza volto
Seguito da Il ritorno dello sciacallo

Doppio inganno (The Bourne Supremacy) è un romanzo del 1986 dello scrittore statunitense Robert Ludlum. È il secondo titolo della fortunata trilogia con protagonista Jason Bourne, iniziata con Un nome senza volto e conclusa da Il ritorno dello sciacallo. Anche da questo best seller nel 2004 è stato tratto un film, The Bourne Supremacy, che però differisce notevolmente dal romanzo nonostante ne mantenga il titolo originale inglese.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Jason Bourne si è ormai ripreso in gran parte dalla precedente amnesia ed è tornato anche in ottima forma fisica; seguito regolarmente dall'amico psichiatra Morris Panov, ora vive con Marie in una cittadina del Maine dove insegna orientalistica all'università con il suo vero nome, David Webb. Nel frattempo in Asia si sta negoziando il passaggio di Hong Kong dal Regno unito alla Repubblica Popolare Cinese, ma gli agenti diplomatici inglesi e americani sono allarmati dalla comparsa di un imitatore di Bourne, pagato da un alto funzionario cinese per eliminare i propri rivali politici. Temendo che la Cina possa addossare all'Occidente la responsabilità di quegli omicidi prendendoli a pretesto per scatenare pesanti reazioni militari, essi decidono di utilizzare Webb per catturare il nuovo killer. Consapevoli tuttavia di non poterne ottenere la collaborazione volontaria a causa della sua diffidenza e ostilità per il governo statunitense, rapiscono Marie fingendosi uomini di un potente tai-pan cinese e costringono così Webb a indossare di nuovo i panni di Bourne.

Personaggi principali[modifica | modifica wikitesto]

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Robert Ludlum, The Bourne Supremacy, New York, Random House, 1986. ISBN 0-394-54396-3.
  • (IT) Robert Ludlum, Doppio inganno (trad. it. di Luciana Bianciardi), Milano, Rizzoli, 1986. ISBN 88-17-11368-9.
letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura