Identità bruciata

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Identità bruciata
Titolo originale The Bourne Identity
Paese Stati Uniti
Anno 1988
Formato film TV
Genere azione, spionaggio
Durata 185 min
Lingua originale inglese
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio 2,35:1
Colore colore
Audio sonoro
Crediti
Regia Roger Young
Soggetto Robert Ludlum
Sceneggiatura Carol Sobieski
Interpreti e personaggi
Fotografia Tony Pierce-Roberts
Montaggio Ellen Ring Jacobson, Benjamin A. Weissman
Produttore Frederick Muller
Prima visione

Identità bruciata (The Bourne Identity) è un film per la televisione del 1988, tratto dal romanzo Un nome senza volto di Robert Ludlum scritto nel 1980. Il ruolo da protagonista di questo film è stato affidato a Richard Chamberlain.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Differenze fra il romanzo ed il film[modifica | modifica sorgente]

La trama del film mostra alcune differenze da quella del romanzo. L'identità sotto copertura di Jason Bourne è semplificata. Nel libro, David Webb finge di essere Jason Bourne, che opera come un assassino chiamato Caino. Nel film, il nome di Caino non è citato. Nel film, Carlos è responsabile della morte di moglie e figlio di Webb, non nel romanzo. Nel finale del libro, Carlos fugge grazie alla confusione, mentre nel film è ucciso da David Webb.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione