Dominion: Prequel to the Exorcist

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Dominion: Prequel to the Exorcist
Titolo originale Dominion: Prequel to the Exorcist
Lingua originale inglese
Paese di produzione USA
Anno 2005
Durata 117 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere orrore
Regia Paul Schrader
Soggetto William Wisher Jr., Caleb Carr
Sceneggiatura James G. Robinson
Fotografia Vittorio Storaro
Montaggio Tim Silano
Musiche Angelo Badalamenti, Dog Fashion Disco, Trevor Rabin
Interpreti e personaggi

Dominion: Prequel to the Exorcist è un film del 2005, diretto da Paul Schrader.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Il giovane prete Lankester Merrin è in viaggio in Africa, intenzionato a ritrovare la fede perduta dopo le atrocità della Seconda guerra mondiale. In tale continente si unisce ad un gruppo di archeologi che hanno ritrovato un'antica chiesa sepolta da secoli. Aperta questa rovina viene però liberato il demonio vero è proprio, ovvero Satana che qui appare radicato nella storia degli uomini e nell'avidità coloniale che si perpetua da quattro secoli.

Produzione[modifica | modifica sorgente]

Poco prima che il film fosse ultimato, la casa produttrice, temendo un insuccesso del film stesso, rimpiazzò Schrader alla regia, e affidò il progetto a Renny Harlin, che riprese il film e ne fece la nuova versione: L'esorcista - La genesi. Il film riprende la stessa trama di Dominion così come diverse scene. In seguito ad un successo di critica e pubblico piuttosto modesto, la casa produttrice consentì a Schrader di riprendere il progetto lasciato interrotto, e distribuì il film a partire dal maggio 2005.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]