Diana Mitford

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Diana Mitford, nata Freeman-Mitford (Belgravia, 17 giugno 1910Parigi, 11 agosto 2003), è stata la seconda moglie di Oswald Mosley, leader del gruppo fascista inglese.

Lei era di 14 anni più giovane di Oswald e molto bella, era conosciuta come una delle Mitford Sisters. Nel 1945 venne arrestata e rinchiusa in carcere perché aveva appoggiato il Terzo Reich.

Nel 1980 a causa della sua tarda età fu trasferita a casa di una delle sorelle, negli ultimi anni soffrì di sordità, morì nel 2003.

Controllo di autorità VIAF: (EN79124669 · LCCN: (ENn77005256 · ISNI: (EN0000 0001 1449 1339 · GND: (DE118961330 · BNF: (FRcb126271225 (data) · ULAN: (EN500260795
biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie