Deathcrush

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Deathcrush

Artista Mayhem
Tipo album EP
Pubblicazione Marzo 1987
Durata 18 min : 33 s
Dischi 1
Tracce 8
Genere Black metal
Thrash metal
Etichetta Posercorpse, Deathlike Silence Productions
Produttore /
Registrazione Norvegia, 1987
Mayhem - cronologia

Deathcrush è il primo EP della black metal band norvegese Mayhem. È stato pubblicato nel 1987 dalla Posercorpse Music in versione vinile e cassetta, entrambi limitati a mille copie numerate a mano (si pensa da Euronymous[senza fonte]), in CD nel 1993 dalla Deathlike Silence Productions (la casa discografica di Euronymous) ed infine in altre edizioni limitate dalla Posercorpse nel 1998 e dalla GMR Music nel 2003. Tuttavia, l'album è contaminato da evidenti influenze thrash e death metal, presentando sonorità leggermente differenti dalle seguenti produzioni. Nel disco non sono presenti le tematiche occulte contenute nel De Mysteriis Dom Sathanas, quanto piuttosto inni alla violenza e al sangue. Da notare la presenza di un logo, nel retro del disco, anti Scott Burns. Silvester Anfang è stata composta da Conrad Schnitzler dei Tangerine Dream. (Weird) Manheim è una traccia strumentale composta con il pianoforte scordato.

Tracce[modifica | modifica sorgente]

  1. Silvester Anfang – 1:56
  2. Deathcrush – 3:33
  3. Chainsaw Gutsfuck – 3:32
  4. Witching Hour (Venom cover) – 1:49
  5. Necrolust – 3:37
  6. (Weird) Manheim – 0:48
  7. Pure Fucking Armageddon – 2:09
  8. Outro – 1:09

In alcune versioni "(Weird) Manheim" e "Pure Fucking Armageddon" sono inserite in un'unica traccia.

La traccia 8 "Outro" è presente solo nella versione in vinile.

Formazione[modifica | modifica sorgente]