Conchobar mac Nessa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Nella mitologia irlandese, Conchobar mac Nessa (anche Conchobor, Conchubar, Conchobhar, Conchubhar, Conchúr, Conchúir, Conor, Connacher) fu re dell'Ulster all'epoca degli eventi narrati nel Ciclo dell'Ulster. Si pensa che abbia regnato da Emain Macha (Navan Fort vicino ad Armagh) attorno al tempo di Cristo. Sua madre, Ness, era una principessa guerriera. Sarebbe stato figlio o di Cathbad, capo druido dell'Ulster e marito di Ness, o di Fachtna Fáthach, re supremo d'Irlanda, amante di Ness. Costei alla fine sposò Fergus mac Róich, togliendogli poi con l'inganno il potere per darlo al giovane figlio (che aveva appena 7 anni), sebbene Fergus fosse molto più felice di servire come guerriero.

Conchobar era presente alla nascita di Deirdre e udì la profezia secondo cui lei sarebbe stata molto bella, ma che avrebbe portato guerra e disastri. Decise di averla per sé e quindi la tenne in isolamento per poi sposarla quando fosse stata abbastanza grande. Tuttavia ella conobbe e si innamorò del guerriero Naoise. I due fuggirono in Scozia, alcuni credono nel castello di Dunstaffnage, insieme ai fratelli di Naoise. Ma il re locale cercò di ucciderli per tenere per sé Deirdre. Alla fine Conchobar scovò i fuggitivi in un'isola remota e inviò loro Fergus mac Róich, con la garanzia che avrebbero avuto un passaggio sicuro per casa. Ma quando arrivarono Fiachu, Naoise e i suoi fratelli vennero massacrati da Éogan mac Durthacht per ordine di Conchobar, che costringe Deirdre a sposarlo. Fergus, oltraggiato perché la sua parola era stata infranta, andò coi suoi seguaci (compreso il figlio pìù grande di Conchobar, Cormac Cond Longas) in esilio nel Connacht, dove fu accolto da Ailill e Medb. Fergus e i suoi uomini combatterono poi per Medb, partecipando all'invasione dell'Ulster nel Táin Bó Cúailnge. Conchobar, frustrato perché Deirdre non l'amava, la offrì a Éogan mac Durthacht, che aveva ucciso Naoise. Deirdre allora si suicidò.

Conchobar alla fine morì per le conseguenza di una ferita che gli era stata inflitta anni prima dal guerriero Cet mac Mágach. Il nipote di Conchobar fu il grande eroe dell'Ulster Cú Chulainn.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Biografie