Carbonato di stronzio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Carbonato di stronzio
Caratteristiche generali
Formula bruta o molecolare SrCO3
Massa molecolare (u) 147,63 g/mol
Aspetto solido bianco
Numero CAS [1633-05-2]
Proprietà chimico-fisiche
Densità (g/cm3, in c.s.) 3,74 (20 °C)
Solubilità in acqua 0,01 g/l (20 °C)
Temperatura di fusione 1.497 °C (1.770 K)
Indicazioni di sicurezza
Frasi H ---
Consigli P --- [1]

Il carbonato di stronzio è il sale di stronzio dell'acido carbonico.

A temperatura ambiente si presenta come un solido bianco inodore. In natura è presente come costituente della stronzianite.

Per riscaldamento si decompone facilmente dando ossido di stronzio e svolgendo anidride carbonica.

È impiegato in pirotecnica, nell'industria dei vetri e nella preparazione di sali di stronzio.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ scheda del carbonato di stronzio su IFA-GESTIS
chimica Portale Chimica: il portale della scienza della composizione, delle proprietà e delle trasformazioni della materia