Bernie Leadon

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bernie Leadon
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Genere Country rock
Bluegrass
Periodo di attività 1961 – in attività
Strumento chitarra, banjo, mandolino
Etichetta Asylum Records, Really Small Entertainment

Bernie Leadon (Minneapolis, 19 luglio 1947) è un chitarrista e compositore statunitense.

È noto principalmente come chitarrista della formazione originaria degli Eagles. Strumentista versatile, oltre alla chitarra ha suonato anche il banjo e il mandolino.

Alla fine degli anni 1960 Leadon entrò nella band The Continentals in sostituzione di Stephen Stills, che aveva lasciato il gruppo. Con il cambio di formazione la band cambiò anche nome in Maundy Quintet. Il complesso ebbe vita breve, e allo scioglimento i suoi componenti presero strade diverse.

Leadon andò a costituire gli Eagles nel 1971 assieme a Glenn Frey, Don Henley e Randy Meisner. Don Felder, un altro membro dei Maudy Quintet, si unì inizialmente ai Flow, per poi raggiungere Leadon agli Eagles nel 1974.

Nel 1975, dopo l'uscita dell'album One of These Nights, Leadon abbandonò gli Eagles. Fu sostituito da Joe Walsh.

In seguito ha lavorato con varie band country e bluegrass, tra cui la Nitty Gritty Dirt Band. Ha pubblicato inoltre alcuni album da solista.

Nel 2013 torna a suonare con la sua vecchia band, partecipando con gli Eagles al tour promozionale per il loro documentario storico "History of the Eagles".

Discografia[modifica | modifica sorgente]

Eagles[modifica | modifica sorgente]

Altri[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 7572566