Bartolomeu il Portoghese

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bartolomeu il Portoghese

Bartolomeu il Portoghese (Portogallo, ... – Giamaica, 1669) è stato un pirata portoghese piuttosto enigmatico.

Non si conosce praticamente nulla dei suoi primi anni di vita, si sa solo che fu molto sfortunato in Europa e quindi decise di partire per i Caraibi intorno al 1660.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Inizio carriera[modifica | modifica wikitesto]

All'inizio Bartolomeu aveva solo una piccola barca con un equipaggio di 30 uomini e solo 4 cannoni. Decise quindi di attaccare una nave spagnola ma parte dell'equipaggio venne presa e torturata. Ritentò una seconda volta e, anche se metà dell'equipaggio venne uccisa, riuscì a catturare la nave. Trasportava un carico di 70.000 pezzi da otto e 120.000 libbre di preziosi chicchi di cacao.

Carriera nella pirateria[modifica | modifica wikitesto]

A causa del vento contrario, Bartolomeu non poté tornare in Giamaica e quindi fece rotta verso le coste del Messico. Durante una tempesta Bartolomeu fu costretto ad approdare a Campeche. La popolazione locale lo riconobbe e fece allestire un patibolo per farlo impiccare. Bartolomeu discusse con le autorità spagnole e non venne impiccato immediatamente. La notte seguente rubò un coltello uccidendo una sentinella; rubò un paio di giare di terracotta contenenti vino e fuggì. Dopo un viaggio attraverso il deserto, Bartolomeu raggiunse "El Golfo Triste", qui rubò una nave e tornò in Giamaica. Partì con una canoa e un equipaggio di 20 uomini e tornò a Campeche. Durante il viaggio la barca si arenò sull'isola di Pines, a sud di Cuba.

Morte[modifica | modifica wikitesto]

I sopravvissuti, compreso Bartolomeu, tornarono ancora una volta in Giamaica. Bartolomeu morì poi in miseria e nell'estrema povertà in Giamaica.

Influenze sulla cultura di massa[modifica | modifica wikitesto]

Più recentemente ha ispirato il personaggio di Portuguese D. Ace nel manga One Piece.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]