Banca d'Estonia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Simbolo della Banca d'Estonia

La Banca d'Estonia (in estone: Eesti Pank), è la banca centrale dell'Estonia, Stato membro dell'Unione europea. Fondata il 24 febbraio 1919, ha sede nella capitale del paese, Tallinn, e fa parte del Sistema europeo delle banche centrali.

La banca emetteva la kroon (EEK), valuta nazionale estone prima del passaggio all'euro, avvenuto il 1º gennaio 2011. Fa capo al Sistema europeo delle banche centrali e fa parte dell'Eurosistema. Le riserve della banca ammontano a circa 236 milioni di euro, (pari a 3 697 milioni di vecchie krooni) [senza fonte].

L'attuale presidente della banca (dal 7 giugno 2012) è Ardo Hansson.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]