Banca d'Estonia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Simbolo della Banca d'Estonia

La Banca d'Estonia (in estone: Eesti Pank), è la banca centrale dell'Estonia, Stato membro dell'Unione europea. Fondata il 24 febbraio 1919, ha sede nella capitale del paese, Tallinn, e fa parte del Sistema europeo delle banche centrali.

La banca emetteva la kroon (EEK), valuta nazionale estone prima del passaggio all'euro, avvenuto il 1 gennaio 2011. Fa capo al Sistema europeo delle banche centrali e fa parte dell'Eurosistema. Le riserve della banca ammontano a circa 236 milioni di euro, (pari a 3 697 milioni di vecchie krooni) [senza fonte].

L'attuale presidente della banca (dal 7 giugno 2012) è Ardo Hansson.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]