Asa Hartford

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Asa Hartford
Dati biografici
Nome Richard Hartford
Nazionalità Scozia Scozia
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Allenatore (ex centrocampista)
Squadra Accrington Stanley Accrington Stanley
Carriera
Giovanili
Drumchapel Amateur Drumchapel Amateur
Squadre di club1
1967-1974 West Bromwich West Bromwich 214 (18)
1974-1979 Manchester City Manchester City 185 (22)
1979 Nottingham Forest Nottingham Forest 3 (0)
1979-1981 Everton Everton 81 (6)
1981-1984 Manchester City Manchester City 75 (7)
1984 Fort Lauderdale Sun Fort Lauderdale Sun  ? (?)
1984-1985 Norwich City Norwich City 28 (2)
1985-1987 Bolton Bolton 81 (8)
1987-1989 Stockport County Stockport County 45 (0)
1989 Oldham Athletic Oldham Athletic 7 (0)
1989-1991 Shrewsbury Town Shrewsbury Town 25 (0)
Nazionale
1972-1982 Scozia Scozia 50 (5)
Carriera da allenatore
1985-1987 Bolton Bolton
1987-1989 Stockport County Stockport County
1989-1991 Shrewsbury Town Shrewsbury Town
1991 Boston Utd Boston Utd
1991-1993 Blackburn Blackburn
1993 Stoke City Stoke City
1996-2005 Manchester City Manchester City Assistente
2007-2008 Macclesfield Town Macclesfield Town Assistente
2008- Accrington Stanley Accrington Stanley Giovanili
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Richard Hartford, conosciuto come Asa (Clydebank, 24 ottobre 1950), è un ex calciatore scozzese, attivo attraverso ben 4 decadi, tra gli anni sessanta e novanta.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Giocò sempre, in carriera, da centrocampista.

Inizialmente, Hartford giocò tra i dilettanti, nella squadra dei Drumchapel Amateurs, con sede a Glasgow. Nel 1967 passò agli inglesi del West Bromwich Albion, con cui giocò fino al 1974, raggiungendo quota 214 presenze e 18 reti. Nel 1971 una sospetta anomalia cardiaca gli precluse il passaggio al Leeds United. Finita l'esperienza col West Bromwich, nel 1974 passò al Manchester City, dove rimase fino al 1979, con un bottino di 185 presenze e 22 reti. Una breve esperienza al Nottingham Forest, a settembre dello stesso anno, si concluse dopo 3 sole gare. Passò quindi all'Everton, dove si trattenne fino al 1981, chiudendo con 81 presenze e 6 reti. Tornò a Manchester, a giocare nel City altre 3 stagioni, fino al 1984, sommando 75 presenze e 7 reti. Ormai le primavere erano 34, e Hartford tentò una breve esperienza in terra americana, nel Fort Lauderdale Sun, prima di passare al Norwich City: 28 gare e 2 gol (uno dei quali diede alla squadra la Football League Cup) nel 1984-1985. Dal 1985 al 1987 vestì la divisa del Bolton Wanderers, 81 presenze arricchite da 8 gol. Nel 1987 passò allo Stockport County, club semiprofessionistico inglese, dove restò fino al 1989, scendendo in campo ben 40 volte. Una breve apparizione nelle file dell'Oldham Athletic, nelle prime 7 giornate del 1989-1990, e poi il passo d'addio, all'età di quasi quarantuno anni, con i colori dello Shrewsbury Town, 25 presenze fino al 1991. A dire il vero, dal 1985 Hartford ricoprì il ruolo di allenatore-giocatore. In seguito allenò il Boston United (1991), Blackburn Rovers (1991-1993), Stoke City (1993). Dal 1996 al 2005 è stato allenatore in seconda del Manchester City, ed in seguito del Macclesfield Town. Nell'aprile 2008 divenne allenatore delle giovanili dell'Accrington Stanley.

Nel decennio 1972-1982 vestì la maglia della Nazionale scozzese per 50 volte, di cui 3 con la fascia di capitano. Segnò inoltre 5 reti. Disputò i Mondiali del 1978 e i Mondiali del 1982.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]