Arkas

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Un'immagine dagli albi delle serie Voli radenti

Arkàs (...) è lo pseudonimo di un fumettista greco.

Molto riservato, di lui non si conosce il vero nome né la provenienza (probabilmente è ateniese, da quanto si evince da una sua fortunata serie di albi). Famosissimo in patria, non ha mai rilasciato interviste in più di venticinque anni di attività. Arkas è apprezzato anche in Inghilterra, Francia e Germania dove vengono tradotte e pubblicate alcune delle sue serie. Il suo stile è inconfondibile sia per il "nasone" che ne contraddistingue i personaggi, sia per il suo humor caustico e tagliente che fa da veicolo alla sua grande capacità di analisi, a volte spietata, della società e della psiche umana.

In Italia, a partire dal 2005, le sue opere sono pubblicate dall'editore Lavieri che, dopo la serie dedicata agli "uccellini" (in italiano intitolata Voli radenti), e quella di "Montecristo" ("O Isovitis"), si prepara alla pubblicazione di altre produzioni dell'artista greco.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]