Alexa Chung

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Alexa Chung
Alexa Chung.jpg
Altezza 173[1] cm
Misure 81-61-91[1]
Taglia 34[1] (UE) - 2[1] (US)
Scarpe 39,5[1] (UE) - 9[1] (US)
Occhi Azzurri

Alexa Chung (Privett, 5 novembre 1983) è una modella e conduttrice televisiva britannica, di origini cinesi.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Alexa Chung è nata e cresciuta a Privett, Hampshire con i suoi genitori: una casalinga inglese e un designer cinese. È la più giovane di quattro figli: ha due fratelli e una sorella. Dopo la scuola ha frequentato il King's College di Londra, ed ha completato un corso di base al Chelsea College of Art and Design.

All'età di 14 anni è stata messa sotto contratto dall'agenzia Elite Model Management, a cui è seguito un altro contratto due anni dopo con la filiale londinese della Storm Model Agency. Alexa Chung quindi compare su riviste come Cover Girl, Elle Girl e Cosmo Girl. Inoltre compare nelle campagne pubblicitarie di Fanta, Sony Ericsson, Sunsilk e Tampax[2], e nei video musicali dei Westlife, dei The Streets e di Holly Valance. Nel 2003 prende parte anche al reality show Shoot Me, in onda su Fashion TV.[3]

Dopo aver lavorato anche per la BBC e Channel 4, Alexa Chung si è trasferita a New York dove dall'aprile 2009 conduce lo show quotidiano di MTV It's On con Alexa Chung[4], andato in onda sino a dicembre 2009.
A partire dal 30 luglio 2012 è la conduttrice del talent-show di Lifetime (in Italia Sky Uno), Stilista in 24 ore.[5]

Vita privata[modifica | modifica sorgente]

Dall'aprile del 2007 al luglio 2011, è stata sentimentalmente legata ad Alex Turner, cantante degli Arctic Monkeys.[6]

Agenzie[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c d e f Profilo di Alexa Chung su The Internet Fashion Database
  2. ^ Fashion Model Online Directory, Fashionmodeldirectory.com. URL consultato il 24 novembre 2008.
  3. ^ (EN) Alexa Chung in Internet Movie Database, IMDb.com Inc.
  4. ^ MTV announce plans for The Alexa Chung Show
  5. ^ Talent show estate 2012: arriva stilista in 24 ore, 30 luglio 2012. URL consultato il 30 luglio 2012.
  6. ^ Monkey Alex goes ape for Alexa, Thesun.co.uk. URL consultato il 24 novembre 2008.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]