Aleksandar Matanović

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Aleksandar Matanović

Aleksandar Matanović (cir. srb. Александар Матановић; Belgrado, 23 maggio 1930) è uno scacchista serbo, fino al 1992 jugoslavo, Grande Maestro.

Campione jugoslavo dei giovani nel 1948, nel 1955 ottenne il titolo di Grande Maestro. Dopo essere stato 2° nel campionato jugoslavo nel 1951, 1956, 1959, lo vinse nel 1962, nel 1969 e nel 1978.

Ha partecipato a diversi tornei zonali e interzonali, occupando in questi ultimi posizioni di media classifica.

Matanović ha partecipato dal 1954 al 1972 a 11 Olimpiadi per la Jugoslavia, ottenendo 13 medaglie: 4 individuali (una d'oro in 4a scacchiera a Siegen 1970, due d'argento e una di bronzo) e 9 di squadra (5 d'argento e 4 di bronzo). Ha giocato 146 partite col risultato complessivo di + 61 = 73 – 12 (66,8 %).

Nei tornei è stato 1° ad Abbazia nel 1953, 2° a Belgrado nel 1954, 1° ad Amburgo e 2°-3° a Zagabria nel 1955; 1° a Beverwijk nel 1957; nel 1961 è stato 2°-5° a Mar del Plata, 2°-4° a Santa Fe, 1°-2° a Buenos Aires, 1° a Zevenaar; nel 1964 2° a Gerusalemme; nel 1965 2°-4° a Netanya.

Dal 1966 è il principale editore dell'Informatore Scacchistico, rivista semestrale di grande diffusione e molto popolare tra gli scacchisti di tutto il mondo. Con la collaborazione di molti grandi maestri ha pubblicato anche una fondamentale enciclopedia delle aperture in cinque volumi.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Chicco, Porreca, Dizionario enciclopedico delle aperture, Mursia 1971

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 55149266 LCCN: n/87/150846