Alan Cunningham

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando personaggi omonimi, vedi Allan Cunningham.
Alan Cunningham
AlanCunningham.jpg
1º maggio 1887 - 30 gennaio 1983
Nato a Dublino
Morto a Royal Tunbridge Wells
Dati militari
Paese servito Regno Unito Regno Unito
Forza armata British Army
Anni di servizio 1906-1946
Grado Generale
Guerre Prima guerra mondiale
Seconda guerra mondiale
Campagne Campagna dell'Africa Orientale Italiana
Campagna del Nordafrica
Comandante di Ottava armata
Decorazioni Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine di San Michele e San Giorgio
Cavaliere Commendatore dell'Ordine del Bagno
Distinguished Service Order
Military Cross
Altro lavoro High Commissioner per la Palestina (1945-1948)
Colonnello Comandante della Royal Artillery
Fratello Andrew Cunningham

[senza fonte]

voci di militari presenti su Wikipedia

Sir Alan Gordon Cunningham (Dublino, 1º maggio 188730 gennaio 1983) è stato un generale britannico, noto per le vittorie contro le forze italiane nella campagna dell'Africa orientale durante la seconda guerra mondiale. Era il fratello minore dell'ammiraglio Andrew Cunningham.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Cunningham nacque a Dublino, in Irlanda. Frequentò il Cheltenham College e la Royal Military Academy di Woolwich prima di diventare ufficiale dell'esercito nel 1906.

Prima guerra mondiale[modifica | modifica wikitesto]

Durante la prima guerra mondiale prestò servizio con la Royal Horse Artillery e ricevette una croce di guerra nel 1915 e il DSO nel 1918. Per due anni dopo la guerra servì negli Insediamenti dello Stretto.

Seconda guerra mondiale[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1937 Cunningham divenne Comandante della prima divisione della Royal Artillery. Nel 1938 fu promosso Maggiore Generale e nominato comandante della 5th Anti-Aircraft Division.

Dopo l'inizio della seconda guerra mondiale, Cunningham prese il comando delle forze inglesi in Kenya, Africa Orientale, e nel 1941 occupò la Somalia italiana. Ad aprile dello stesso anno, dopo essere entrato ad Addis Abeba, provocò la resa degli italiani ad Amba Alagi concordata da Amedeo d'Aosta.

Il successo in Africa orientale portò alla sua nomina al comando della neo-costituita Ottava Armata in Nord Africa nel mese di agosto del 1941. Il suo primo compito fu quello di guidare l'offensiva nel deserto libico del generale Claude Auchinleck, operazione iniziata il 18 novembre che avrebbe dovuto riconquistare la Cirenaica. Tuttavia, le numerose perdite convinsero Cunningham che i termini dell'operazione dovevano essere abbreviati. Questo parere non incontrò i favori dei suoi superiori, e Auchinleck lo rilevò dal comando.

Tornò in Gran Bretagna nel ruolo di Comandante dello Staff College (1942), Ufficiale nella HQ Northern Ireland (1943) e nella Eastern Command (1944). Fu nominato cavaliere nel 1941.

Dopoguerra[modifica | modifica wikitesto]

Dopo la seconda guerra mondiale, Cunningham, promosso generale il 30 ottobre 1945, tornò in Medio Oriente come Alto Commissario della Palestina. Ricoprì questa posizione dal 1945 al 1948 quando il mandato britannico in Palestina scadde e Israele fu proclamato stato indipendente. Si era ritirato dall'esercito poco meno di due anni prima, nel mese di ottobre del 1946, quando abbandonò il ruolo di Comandante in Capo in Palestina.

Morì a Royal Tunbridge Wells, Kent, Inghilterra, nel 1983.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine di San Michele e San Giorgio - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine di San Michele e San Giorgio
Cavaliere Commendatore dell'Ordine del Bagno - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere Commendatore dell'Ordine del Bagno
Compagno del Distinguished Service Order - nastrino per uniforme ordinaria Compagno del Distinguished Service Order
Military Cross - nastrino per uniforme ordinaria Military Cross
1914 Star - nastrino per uniforme ordinaria 1914 Star
British War Medal - nastrino per uniforme ordinaria British War Medal
Medaglia interalleata della vittoria del Regno Unito - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia interalleata della vittoria del Regno Unito
Africa Star - nastrino per uniforme ordinaria Africa Star
Africa Service Medal - nastrino per uniforme ordinaria Africa Service Medal
War Medal 1939-1945 - nastrino per uniforme ordinaria War Medal 1939-1945

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 74783520