Široki Brijeg

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Široki Brijeg
comune
cir. Широки Бријег
Široki Brijeg – Stemma Široki Brijeg – Bandiera
Široki Brijeg – Veduta
Localizzazione
Stato Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina
Entità Flag of the Federation of Bosnia and Herzegovina (1996-2007).svg Federazione di Bosnia ed Erzegovina
Cantone o regione Erzegovina Occidentale
Amministrazione
Sindaco Miro Kraljević (HDZ)
Territorio
Coordinate 43°24′N 17°35′E / 43.4°N 17.583333°E43.4; 17.583333 (Široki Brijeg)Coordinate: 43°24′N 17°35′E / 43.4°N 17.583333°E43.4; 17.583333 (Široki Brijeg)
Superficie 387,6[1] km²
Abitanti 29 809 (2013)
Densità 76,91 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale 88220
Prefisso +387 39
Fuso orario UTC+1
Codice FZS 10570
Cartografia
Mappa di localizzazione: Bosnia ed Erzegovina
Široki Brijeg
Sito istituzionale

Široki Brijeg (in cirillico Широки Бријег) è una città della Bosnia ed Erzegovina, situata nel cantone dell'Erzegovina Occidentale, di cui è capoluogo con 29.809 abitanti al censimento 2013[2].

Durante la Seconda guerra mondiale, dopo che i partigiani ne assunsero il controllo, la città venne rinominata Lištica, per poi riacquisire il nome attuale nel 1990. Essa è famosa per essere stata la sede di una strage di 66 frati francescani, compiuta il 7 febbraio 1945 ad opera di partigiani comunisti durante la Seconda Guerra Mondiale. A ciascuno dei frati venne intimato di rinnegare la fede cattolica, pena la morte. Tutti i trenta frati che erano nel convento francescano di Široki Brijeg furono assassinati e i loro corpi bruciati. Oggi per i trenta martiri di Siroki Brijeg è in corso il processo di beatificazione.

Località[modifica | modifica sorgente]

La municipalità di Široki Brijeg è composta dalle seguenti 35 località:

Città gemellate[modifica | modifica sorgente]

Sport[modifica | modifica sorgente]

Calcio[modifica | modifica sorgente]

La squadra principale della città è il Nogometni Klub Široki Brijeg.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ superficie dei comuni della Federazione di Bosnia ed Erzegovina, pag.12. URL consultato il 27 agosto 2012.
  2. ^ Popolazione al censimento 2013 dal sito ufficiale. URL consultato il 9 novembre 2013.
Geografia Portale Geografia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Geografia