Zanna Bianca e il cacciatore solitario

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Zanna Bianca e il cacciatore solitario
Titolo originaleZanna Bianca e il cacciatore solitario
Lingua originaleitaliano
Paese di produzioneItalia
Anno1975
Durata87 min
Genereavventura, western, commedia
RegiaAlfonso Brescia
SoggettoOdoardo Flory, Glauco Pietroletti, Giulio Berruti, Giuseppe Maggi
SceneggiaturaOdoardo Fiory, Glauco Pietroletti, Giulio Berruti, Giuseppe Maggi
ProduttoreOdoardo Fiory
Casa di produzionePleiade Film
Distribuzione (Italia)F.A.R Film, Mitel Film, Eureka Video
FotografiaSilvio Fraschetti
MontaggioLiliana Serra
MusicheAlessandro Alessandroni
ScenografiaRomeo Costantini
TruccoAda Morandi
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Zanna Bianca e il cacciatore solitario (noto anche con il titolo la La spacconata) è un film del 1975, diretto da Alfonso Brescia.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Due cacciatori di pelli, Daniel e Dollaro, con il loro cane Zanna Bianca si schierano in difesa di una giovane vedova e della sua terra, contro i soprusi di uno speculatore senza scrupoli.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema