Wormwood (miniserie televisiva)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Wormwood
Wormwood (miniserie TV).jpg
Logo della serie
Titolo originaleWormwood
PaeseStati Uniti d'America
Anno2017
Formatominiserie TV
Generedocu-drama
Puntate6
Durata40-48 minuti (a episodio)
Lingua originaleinglese
Crediti
RegiaErrol Morris
Doppiatori e personaggi
MusichePaul Leonard-Morgan
Produttore esecutivo
  • Adam Del Deo
  • Peter Friedlander
  • Lisa Nishimura
  • Errol Morris
  • Robert Fernandez
  • Caroline Baron
Casa di produzione
Prima visione
Distribuzione originale
Dal15 dicembre 2017
DistributoreNetflix
Distribuzione in italiano
DistributoreNetflix

Wormwood è una docu-serie del 2017 presentata, per la prima volta, al 74ª Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia e al Telluride Film Festival per poi essere distribuita globalmente da Netflix.[1]

Soggetto[modifica | modifica wikitesto]

L'opera viene narrata principalmente da Eric Olson, figlio di Frank Olson, uno scienziato statunitense specializzato in biologica e impiegato della CIA, morto in circostanze non molto chiare nel 1953. Nel 1975 emerse che Frank fu segretamente drogato con l'LSD dal suo supervisore della CIA come parte del progetto MKULTRA e ciò venne reputata la causa principale del suo "suicidio", avvenuto con un salto dal tredicesimo piano di una stanza d'albergo a New York. La sua morte, considerata inizialmente un suicidio, venne rivalutata da Eric in omicidio dopo successive indagini.[2][3]

Cast[modifica | modifica wikitesto]

Intervistati[modifica | modifica wikitesto]

  • Eric Olson, figlio di Frank Olson alla ricerca della verità sulla morte del padre[4]
  • David Rudovsky, avvocato di famiglia
  • Seymour Hersh, giornalista statunitense
  • Stephen Saracco, procuratore

Personaggi e interpreti[modifica | modifica wikitesto]

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Titolo originale Titolo italiano Regista Sceneggiatore Data di rilascio mondiale
1 Chapter 1: Suicide Revealed Capitolo 1: Suicidio svelato[6] Errol Morris Kieran Fitzgerald e Steven Hathaway & Molly Rokosz 15 dicembre 2017
Nel 1953 lo scienziato dell'esercito Frank Olson salta dalla finestra di un hotel provocando la propria morte. Nel 1975 emerge un rapporto che lega la sua morte a un esperimento top-secret.
2 Chapter 2: A Terrible Mistake Capitolo 2: Un terribile sbaglio[7] Errol Morris Storia: Steven Hathaway & Molly Rokosz e Kieran Fitzgerald

Sceneggiatura: Steven Hathaway & Molly Rokosz

15 dicembre 2017
La rivelazione della morte di Frank Olson attira l'attenzione dei mass media e il governo statunitense cerca di placare la famiglia. Nel frattempo viene rivelato che a New York Frank fece visita a un medico noto per i suoi metodi non convenzionali.
3 Chapter 3: The Forbidden Threshold Capitolo 3: La soglia proibita[8] Errol Morris Storia: Kieran Fitzgerald e Steven Hathaway & Molly Rokosz

Sceneggiatura: Steven Hathaway & Molly Rokosz

15 dicembre 2017
In realtà Frank andò a New York 2 volte in un brevissimo lasso di tempo a causa di una battuta d'arresto sulla via di casa. Decenni dopo un apprensivo Eric controlla la stanza 1018A.
4 Chapter 4: Opening the Lid Capitolo 4: Aprirai il coperchio?[9] Errol Morris Storia: Kieran Fitzgerald e Steven Hathaway & Molly Rokosz

Sceneggiatura: Steven Hathaway & Molly Rokosz

15 dicembre 2017
Un lavoratore dell'hotel ascolta una curiosa telefonata la notte della morte di Frank. Nel 1994 un esperto di medicina legale riesuma il corpo per trovare nuovi indizi sul possibile motivo del decesso.
5 Chapter 5: Honorable Men Capitolo 5: Uomini d'onore[10] Errol Morris Storia: Kieran Fitzgerald

Sceneggiatura: Steven Hathaway & Molly Rokosz e Kieran Fitzgerald

15 dicembre 2017
Le crescenti preoccupazioni di Frank per le attività della guerra fredda fanno suonare un campane d'allarme alla CIA. Un frustrato Eric tenta in ogni modo di risolvere il caso.
6 Chapter 6: Remember Me Capitolo 6: Ricordati di me[11] Errol Morris Storia: Kieran Fitzgerald

Sceneggiatura: Steven Hathaway & Molly Rokosz e Kieran Fitzgerald

15 dicembre 2017
Grazie a Seymour Hersh Eric finalmente apprende la verità ma a un costo esasperante. Nella stanza 1018A Frank si confronta con due uomini misteriosi.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Al fine di essere eleggibile per l'Oscar come miglior film documentario ai 90° Academy Awards la serie venne trasformata in un unico film dopo che l'Academy stabilì che le docu-serie in più parti non sono ritenute ammissibili. Tuttavia la serie venne respinta all'esame dell'AMPAS per la categoria Oscar al miglior documentario.[12]

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

Critica[modifica | modifica wikitesto]

Sull'aggregatore di recensioni Rotten Tomatoes la serie ha ottenuto una valutazione di approvazione del 90% basata su 51 recensioni con una valutazione media di 7.75/10. Su Metacritic l'opera ha ottenuto un voto positivo di 82/100 su una base di 13 critici.

Il New York Times gli ha assegnato un «Critic's NYT Pick" e la recensione di A. O. Scott recitava: "Mr. Morris presenta un potente argomento storico nelle vesti di un'opera artistica seducente».[13] Matt Zoller Seitz scrivendo per Vulture.com: «Il cinema raccoglie tutti i pezzi della storia e li organizza in modi intelligenti, sorprendenti e così aggressivamente (e deliberatamente) autocoscienti trasformandoli in un esercizio formale intellettualizzato... non c'è mai un momento in cui Olson o Morris non riescano ad affascinare».[14] Vanity Fair l'ha definita: «Una delle cose più originali che dell'anno».[15]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ The Family (Documentario) - disponibile in streaming su Netflix. URL consultato l'11 agosto 2019.
  2. ^ (EN) Leshu Torchin, Netflix CIA conspiracy documentary Wormwood: how to find truth while tearing up the rules, in The Conversation. URL consultato il 17 dicembre 2017.
  3. ^ Ignatieff, Michael, What did the C.I.A. do to Eric Olson's father?, in The New York Times Magazine, 1º aprile 2001. URL consultato il 17 gennaio 2013.
  4. ^ a b c (EN) Todd McCarthy, 'Wormwood': Telluride Review, in The Hollywood Reporter, 6 settembre 2017. URL consultato il 20 novembre 2017.
  5. ^ a b c d e f g (EN) Amanada N'Duka, ‘Wormwood’ Trailer: Peter Sarsgaard (aka Michael Ryan) Stars In Netflix Series From Errol Morris, in Deadline Hollywood, 28 agosto 2017. URL consultato il 20 novembre 2017.
  6. ^ 1x01 Wormwood | Capitolo 1: Suicidio svelato, su www.movietele.it. URL consultato il 14 agosto 2019.
  7. ^ 1x02 Wormwood | Capitolo 2: Un terribile sbaglio, su www.movietele.it. URL consultato il 14 agosto 2019.
  8. ^ 1x03 Wormwood | Capitolo 3: La soglia proibita, su www.movietele.it. URL consultato il 14 agosto 2019.
  9. ^ 1x04 Wormwood | Capitolo 4: Aprirai il coperchio?, su www.movietele.it. URL consultato il 14 agosto 2019.
  10. ^ 1x05 Wormwood | Capitolo 5: Uomini d'onore, su www.movietele.it. URL consultato il 14 agosto 2019.
  11. ^ 1x06 Wormwood | Capitolo 6: Ricordati di me, su www.movietele.it. URL consultato il 14 agosto 2019.
  12. ^ (EN) Kristopher Tapley, Oscars: Netflix and Errol Morris Defy Convention With Hybrid Doc ‘Wormwood’, in Variety, 18 ottobre 2017. URL consultato il 20 novembre 2017.
  13. ^ A.O. Scott, Review: 'Wormwood' Confirms That Errol Morris Is Our Great Cinematic Sleuth, su The New York Times, 14 dicembre 2017. URL consultato il 15 dicembre 2017.
  14. ^ Matt Zoller Seitz, Wormwood Is an Amazing Story About a CIA Murder Mystery, su Vulture.com, 14 dicembre 2017. URL consultato il 15 dicembre 2017.
  15. ^ Jordan Hoffman, Wormwood Review: Errol Morris Returns to the World of The Thin Blue Line, su Vanity Fair, 13 dicembre 2017. URL consultato il 15 dicembre 2017.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]