Window manager

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Un gestore delle finestre (tradotto in lingua inglese window manager), in informatica, è un componente dell'interfaccia grafica di un computer che gestisce l'aspetto e la posizione di una finestra nell'ambiente desktop.

Caratteristiche[modifica | modifica sorgente]

Le tipologie principali di window manager sono quelle che fanno uso del compositing e quelle dette stacking:

  • Il compositing window manager le finestre vengono disegnate separatamente e solo successivamente composte insieme per generare l'immagine finale;
  • lo stacking window manager tutte le finestre vengono disegnate tutte insieme nella stessa immagine partendo da quella più in secondo piano fino a quella più in primo piano.

La differenza fondamentale tra i due tipi sta nel fatto che mentre componendo ogni finestra separatamente è possibile spostarla senza ridisegnare ciò che sta sotto, senza composizione è necessario ridisegnare la superficie che viene scoperta dal movimento della finestra.

Window manager più usati[modifica | modifica sorgente]

Altri window manager[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

informatica Portale Informatica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di informatica