KDE Plasma 5

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
KDE Plasma 5
Logo
KDE Plasma 5.png
KDE Plasma 5.4
SviluppatoreKDE
Release iniziale5.0 (15 luglio 2014)
Release corrente5.10.3 (27 giugno 2017; 5 mesi fa)
LicenzaGNU GPL
Stadio di sviluppoattivo
PredecessoreKDE SC4
Sito web

KDE Plasma 5 è la quinta versione del desktop Plasma creato da KDE principalmente per sistemi Linux. È il successore di KDE Plasma 4, e la sua prima versione è stata pubblicata ufficialmente il 15 luglio 2014.[1][2][3] Include un nuovo tema predefinito, chiamato "Brezza", e una maggiore compatibilità con diversi tipi di dispositivi.

L'interfaccia grafica è stata completamente convertita a QML, che usa OpenGL per l'accelerazione hardware. Il risultato è una maggiore performance e un minore consumo energetico.[1][4]

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Architettura software[modifica | modifica wikitesto]

KDE Plasma 5 è basato su Qt 5 e KDE Frameworks 5.[5] Plasma 5.0 migliora il supporto per gli schermi HiDPI e include una Shell grafica unificata, modificabile a seconda del dispositivo in uso. Include anche un nuovo tema predefinito, chiamato Brezza. Tra i cambiamenti non visibili c'è l'introduzione di un sistema grafico con accelerazione hardware che consiste in una scenografia basata su OpenGL(ES). Plasma 5 completa la migrazione di KDE Plasma 4 a QtQuick. Il QtQuick 2, integrato in Qt 5 in una scenografia con accelerazione hardware basata su OpenGL(ES) per comporre e renderizzare la grafica sullo schermo, permette la riduzione del carico per compiti di rendering grafico molto dispendiosi per la GPU, libera risorse sulla CPU principale del sistema, è più veloce e usa meno energia.[1]

Sistema di finestre[modifica | modifica wikitesto]

KDE Plasma 5 usa X Window System, ma è in sviluppo il supporto per Wayland.[1] Un primo supporto per Wayland è stato reso disponibile nel rilascio 5.4.[6] Il supporto stabile per una sessione Wayland di base è stato introdotto nel rilascio 5.5 (dicembre 2015).[7]

Tabella di marcia[modifica | modifica wikitesto]

Data[8] Versione Descrizione
5.0
2 aprile 2014 Plasma Next Alpha 1 prima alpha
14 maggio 2014 Plasma Next Beta 1 prima beta
10 giugno 2014 Plasma 5 Beta 2 seconda beta
15 luglio 2014 Plasma 5.0.0 Plasma 5.0
12 agosto 2014 KDE 5.0.1 primo aggiornamento
17 settembre 2014 KDE 5.0.2 secondo aggiornamento
5.1
30 settembre 2014 KDE 5.0.95 beta
14 ottobre 2014 KDE 5.1.0 KDE 5.1
11 novembre 2014 KDE 5.1.1 primo aggiornamento
16 dicembre 2014 KDE 5.1.2 secondo aggiornamento
5.2
13 gennaio 2015 KDE 5.1.95 beta
27 gennaio 2015 KDE 5.2.0 KDE 5.2
24 febbraio 2015 KDE 5.2.1 primo aggiornamento
24 marzo 2015 KDE 5.2.2 secondo aggiornamento
5.3
14 aprile 2015 KDE 5.2.95 beta
28 aprile 2015 KDE 5.3.0 KDE 5.3
26 maggio 2015 KDE 5.3.1 primo aggiornamento
30 giugno 2015 KDE 5.3.2 secondo aggiornamento
5.4
11 agosto 2015 KDE 5.3.95 beta
25 agosto 2015 KDE 5.4.0 KDE 5.4
8 settembre 2015 KDE 5.4.1 primo aggiornamento
6 ottobre 2015 KDE 5.4.2 secondo aggiornamento
10 novembre 2015 KDE 5.4.3 terzo aggiornamento
5.5
11 novembre 2015 KDE 5.4.95 beta
8 dicembre 2015 KDE 5.5.0 KDE 5.5
15 dicembre 2015 KDE 5.5.1 primo aggiornamento
22 dicembre 2015 KDE 5.5.2 secondo aggiornamento
5 gennaio 2016 KDE 5.5.3 terzo aggiornamento
26 gennaio 2016 KDE 5.5.4 quarto aggiornamento
1 marzo 2016 KDE 5.5.5 quinto aggiornamento
5.6
3 marzo 2016 KDE 5.5.95 beta
22 marzo 2016 KDE 5.6.0 KDE 5.6
29 marzo 2016 KDE 5.6.1 primo aggiornamento
5 aprile 2016 KDE 5.6.2 secondo aggiornamento
19 aprile 2016 KDE 5.6.3 terzo aggiornamento
10 maggio 2016 KDE 5.6.4 quarto aggiornamento
14 giugno 2016 KDE 5.6.5 quinto aggiornamento
5.7
16 giugno 2016 KDE 5.6.95 beta
5 luglio 2016 KDE 5.7.0 KDE 5.7
12 luglio 2016 KDE 5.7.1 primo aggiornamento
19 luglio 2016 KDE 5.7.2 secondo aggiornamento
2 agosto 2016 KDE 5.7.3 terzo aggiornamento
23 agosto 2016 KDE 5.7.4 quarto aggiornamento
13 settembre 2016 KDE 5.7.5 quinto aggiornamento
5.8 LTS
15 settembre 2016 KDE 5.7.95 beta
4 ottobre 2016 KDE 5.8.0 KDE 5.8 LTS
11 ottobre 2016 KDE 5.8.1 LTS primo aggiornamento
18 ottobre 2016 KDE 5.8.2 LTS secondo aggiornamento
1 novembre 2016 KDE 5.8.3 LTS terzo aggiornamento
22 novembre 2016 KDE 5.8.4 LTS quarto aggiornamento
27 dicembre 2016 KDE 5.8.5 LTS quinto aggiornamento
21 febbraio 2017 KDE 5.8.6 LTS sesto aggiornamento
23 maggio 2017 KDE 5.8.7 LTS settimo aggiornamento
5.9
12 gennaio 2017 KDE 5.8.95 beta
31 gennaio 2017 KDE 5.9.0 KDE 5.9
7 febbraio 2017 KDE 5.9.1 primo aggiornamento
14 febbraio 2017 KDE 5.9.2 secondo aggiornamento
28 gennaio 2017 KDE 5.9.3 terzo aggiornamento
21 marzo 2017 KDE 5.9.4 quarto aggiornamento
25 aprile 2017 KDE 5.9.5 quinto aggiornamento
5.10
15 maggio 2017 KDE 5.9.95 beta
30 maggio 2017 KDE 5.10.0 KDE 5.10
6 giugno 2017 KDE 5.10.1 primo aggiornamento
13 giugno 2017 KDE 5.10.2 secondo aggiornamento
27 giugno 2017 KDE 5.10.3 terzo aggiornamento
18 luglio 2017 KDE 5.10.4 quarto aggiornamento
22 agosto 2017 KDE 5.10.5 quinto aggiornamento

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d (EN) "KDE Plasma 5.0 Released", su kde.org.
  2. ^ (EN) Joey-Elijah Sneddon, KDE Plasma 5 Arrives with Fresh New Look, True Convergence, su omgubuntu.co.uk.
  3. ^ (EN) KDE Plasma 5—For those Linux users undecided on the kernel's future, su arstechnica.com.
  4. ^ (EN) KDE Plasma 5 Arrives with Fresh New Look, True Convergence, su omgubuntu.co.uk, 15 luglio 2014. URL consultato l'11 febbraio 2015.
  5. ^ (EN) Jos Poortvliet, Qt 5.2 - Foundation for KDE Frameworks 5, su Dot.kde.org, 17 dicembre 2013. URL consultato il 10 marzo 2014.
  6. ^ (EN) Martin Grässlin, Four years later, su blog.martin-graesslin.com, 29 maggio 2015. URL consultato il 21 luglio 2015.
  7. ^ (EN) Plasma 5.5 With Beautiful New Artwork, su dot.kde.org.
  8. ^ (EN) Schedules/Plasma 5, in community.kde.org. URL consultato il 27 giugno 2017.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]