Władysław Rubin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Władysław Rubin
cardinale di Santa Romana Chiesa
Template-Cardinal (Bishop).svg
Crux Domini spes et victoria
Incarichi ricoperti
Nato 20 settembre 1917, Toki
Ordinato presbitero 30 giugno 1946 dall'arcivescovo Rémy-Louis Leprêtre, O.F.M.
Nominato vescovo 17 novembre 1964 da papa Paolo VI
Consacrato vescovo 29 novembre 1964 dal cardinale Stefan Wyszyński
Creato cardinale 30 giugno 1979 da papa Giovanni Paolo II
Deceduto 28 novembre 1990, Città del Vaticano

Władysław Rubin (Toki, 20 settembre 1917Città del Vaticano, 28 novembre 1990) è stato un cardinale e vescovo cattolico polacco.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nacque a Toki il 20 settembre 1917.

Papa Giovanni Paolo II lo elevò al rango di cardinale nel concistoro del 30 giugno 1979.

Morì il 28 novembre 1990 all'età di 73 anni.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Cavaliere dell'Ordine dell'Aquila bianca - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere dell'Ordine dell'Aquila bianca
— 10 ottobre 1990

Genealogia episcopale[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN53674102 · ISNI (EN0000 0001 1472 7524 · LCCN (ENnb2006019654 · GND (DE1033203920 · BAV ADV11103338