Vittorio Masci

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Vittorio Masci
Nazionalità Italia Italia
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Portiere
Ritirato 1962
Carriera
Squadre di club1
1941-1943L'Aquila? (-?)
1945-1946L'Aquila? (-?)
1946-1947Catanzaro[1]28 (-33)
1947-1948Salernitana25 (-?)
1948-1951Palermo81 (-?)
1951-1953Modena38 (-?)
1953-1962Catanzaro156 (-143)
Nazionale
1949Italia Italia B1 (-2)
Carriera da allenatore
1960-1962CatanzaroPrimavera
1962-1966CatanzaroVice e Primavera
mar. 1966Vibonese
1966-1967Vibonese
mar. 1967-1969Bianco e Azzurro.svg A.C. Bagnarese
1969-1971Ragusa[2]
gen. 1971-1974Bianco e Azzurro.svg A.C. Bagnarese
1974-1976Giallo e Rosso.svg Taurianovese
1976-feb. 1977Gioiese
1977-gen. 1978Villese
feb. 1978600px Rosso e Verde.svg Diavoli Taurianova
nov. 1978-feb. 1979Bianco e Azzurro.svg A.C. Bagnarese
1981-ott. 1981600px Rosso e Verde.svg Polistena
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Vittorio Masci (Molina Aterno, 7 luglio 1925Soverato, 8 agosto 2011[3]) è stato un allenatore di calcio e calciatore italiano, di ruolo portiere.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Era dotato di ottima tecnica e possedeva un ottimo scatto.[4]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Esordì in Serie A con la maglia della Salernitana nella stagione 1947-1948. Giocò nella massima categoria anche con il Palermo, debuttando l'11 settembre 1949 in Como-Palermo (1-0).

Chiuse la carriera nel Catanzaro, con cui giocò dal 1953 al 1959 conquistando una promozione in Serie B nella stagione 1958-1959; per le sue prestazioni è stato considerato uno tra i migliori portieri della squadra calabrese.[3]

In carriera ha totalizzato complessivamente 106 presenze in Serie A e 45 in Serie B.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Ha disputato una partita con la Nazionale italiana B.[5]

Dirigente[modifica | modifica wikitesto]

Lavorò poi nello staff della società giallorossa, occupandosi del settore giovanile.[3]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Catanzaro: 1958-1959

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Il Calcio Illustrato, 1947ª ed., Rizzoli Edizioni, p. 162.
  2. ^ Almanacco illustrato del calcio 1971, edizioni Panini, p. 315
  3. ^ a b c È morto Vittorio Masci, portiere storico del Catanzaro Uscatanzaro.net
  4. ^ Giuseppe Melillo, Il Palermo celebra il suo cinquantenario, in Corriere dello Sport - Stadio, 10 settembre 1948, p. 3 (archiviato dall'url originale il 26 aprile 2012).
  5. ^ Scomparsa Masci: il nostro cordoglio Ilpalermocalcio.it

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Dario Marchetti (a cura di), Vittorio Masci, su Enciclopediadelcalcio.it, 2011.