Thomas Campbell Clark

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Thomas Campbell Clark
Tom C. Clark.gif

59º Procuratore generale degli Stati Uniti
Durata mandato 27 giugno 1945 - 26 luglio 1949
Predecessore Francis Beverley Biddle
Successore James Howard McGrath

Thomas Campbell Clark (Dallas, 23 settembre 1899New York, 13 giugno 1977) è stato un politico statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Fu il 60º procuratore generale degli Stati Uniti sotto il presidente degli Stati Uniti d'America Harry Truman (33º presidente).

Figlio di Virginia Maxey Falls e William Henry Clark,[1] studiò all'University of Texas e all'University of Texas School of Law.

Fu giudice associato della corte suprema degli Stati Uniti dal 19 agosto 1949[2] al 12 giugno 1967, data in cui decise di ritirarsi dall'incarico evitando un conflitto di interessi per la carriera di suo figlio, Ramsey Clark. Gli succedette Thurgood Marshall.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Ancestry of Ramsey Clark
  2. ^ (EN) Federal Judicial Center: Tom C. Clark Archiviato il 14 maggio 2009 in Internet Archive.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]


Controllo di autoritàVIAF (EN60539963 · ISNI (EN0000 0001 0978 5383 · LCCN (ENn85320746 · GND (DE140713778 · BNF (FRcb16770005c (data) · NLA (EN36002806