Janet Wood Reno

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Janet Wood Reno
Janet Reno-us-Portrait.jpg

78º Procuratore generale degli Stati Uniti
Durata mandato 12 marzo 1993 - 20 gennaio 2001
Predecessore William Pelham Barr
Successore John David Ashcroft

Janet Wood Reno (Miami, 21 luglio 1938Miami, 7 novembre 2016[1][2]) è stata una politica statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Era la primogenita dei 4 figli di Henry Olaf e Jane Reno; il padre era un immigrato danese che venne negli USA cambiando il suo cognome (in precedenza era Rasmussen)[3] e lavorò alla Miami News.

Janet frequentò la Cornell University. Fu il 78º procuratore generale degli Stati Uniti sotto il presidente degli Stati Uniti d'America Bill Clinton (42º presidente). Si trattò della prima donna a ricoprire tale carica, ed è anche stato uno dei mandati più lunghi, secondo solo a quello svolto da William Wirt. dopo aver terminato la sua parentesi come procuratore generale, il 17 aprile 2009, le venne assegnato il premio per l'American Judicature Society[4].

Nel 1995 le fu diagnosticata la malattia di Parkinson, che l'avrebbe poi portata lentamente alla morte.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Ellis Island Medal of Honor - nastrino per uniforme ordinaria Ellis Island Medal of Honor

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Usa: è morta Janet Reno, in ansa.it, 7 novembre 2016. URL consultato il 7 novembre 2016.
  2. ^ Janet Reno, Former US Attorney General, Has Died, in abcnews.go.com, 7 novembre 2016. URL consultato il 7 novembre 2016.
  3. ^ Phyllis Raybin Emert, Attorneys General: Enforcing the Law, The Oliver Press, Inc, 2005, p. 132, ISBN 978-1-881508-66-3.
  4. ^ (EN) American Judicature Society

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]


Controllo di autorità VIAF: (EN84043672 · ISNI: (EN0000 0001 1449 8928 · LCCN: (ENn93107208