The Humans (opera teatrale)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

The Humans è un'opera teatrale del drammaturgo statunitense di Stephen Karam, debuttata nll'Off Broadway nel 2015. È stata candidata al Premio Pulitzer per la drammaturgia [1] nel 2016.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

È il giorno del ringraziamento e la famiglia Blake si riunisce in casa di Brigid e del fidanzato Richard a Chinatown. Erik e Deirdre, i genitori di Brigid, vengono dalla Pennsylvania e con loro c'è anche Aimee, l'altra figlia, che ora fa l'avvocato a Filadelfia. A completare la famiglia ci pensa Momo, l'anziana madre di Erik con l'Alzheimer. Il pasto di famiglia è guastato dal fatto che Erik e Deirdre si sentano traditi dal fatto che le figlie abbiano lasciato casa e si siano allontanate dalla religione.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Review Roundups, Review Roundup: Stephen Karam's THE HUMANS Opens on Broadway - All the Reviews!, su BroadwayWorld.com. URL consultato il 9 giugno 2016.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Teatro Portale Teatro: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di teatro